I precedenti / Nelle ultime direzioni di Damato, il Toro ha raccolto tre pareggi e tre sconfitte: il più recente è il 3-2 di San Siro

Il Torino ritrova Antonio Damato. L’ultima direzione dei granata da parte del fischietto di Barletta è stata Milan-Torino 3-2 con cui i granata hanno aperto la stagione. In quella occasione l’arbitraggio fu positivo, senza gravi sbavature. Damato assegnò anche un calcio di rigore a favore del Toro al ’94 per una vistosa trattenuta di Paletta ai danni di Belotti. Penalty poi fallito dall’attaccante granata.

Il fischietto di Barletta, più che per le ultime direzioni, è noto ai tifosi granata per quanto accaduto nella gara contro il Brescia, quella che nella stagione 2009-2010 metteva in palio la serie A. Quella finale playoff (era la partita di andata) vide Damato annullare il gol di Arma a tempo praticamente scaduto: una rete che ha pesato non poco nel doppio confronto, dopo il quale furono le rondinelle a volare nella massima serie con i granata condannati ancora alla cadetteria.

Come detto Damato ha arbitrato il Toro in occasione della sfida casalinga contro il Napoli: 2-1 per i partenopei in quella occasione, mentre la direzione precedente (sempre nella stagione 2015-2016) era stata quella contro la Roma. Era terminata 1-1 la sfida con i giallorossi, con gol di Pjanic e pareggio in extremis di Maxi Lopez: Damato concesse infatti il decisivo calcio di rigore ben oltre il novantesimo per un fallo su Belotti. Il fischietto di Barletta era tornato a dirigere i granata dopo quasi un anno e mezzo: nessuna gara diretta nel 2014-2015, tre nella stagione 2013-2014, quella che culminò con l’Europa raggiunta dopo le vicende del Parma. E proprio di Torino-Parma (vero e proprio spareggio) Damato fu arbitro l’11 maggio del 2014: due espulsi, Immobile (che saltò la successiva sfida con la Fiorentina) e Lucarelli, e un rigore concesso al Parma. In quell’anno diresse proprio Milan-Torino (1-1, con gol di Immobile e pareggio di Rami) e Torino-Sampdoria 0-2 (in cui convalidò la rete in fuorigioco di Okaka).

La prima direzione in assoluto risale al 2008, quando diresse Torino-Empoli 0-1.
In totale Damato ha diretto il Toro sedici volte: il bilancio è di quattro vittorie, cinque pareggi e otto sconfitte.


9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
torogranata65
torogranata65(@torogranata65)
5 anni fa

Cornuto te lo gia’ detto ? No ? Sei un cornuto Damato !!

torogranata65
torogranata65(@torogranata65)
5 anni fa

CORNUTO !!! Sei un Cornuto e tua moglie lo sa’. Prova a inventarti un rigore questa volta e le corna te le rompiamo sul serio questa volta..

made22
made22(@made22)
5 anni fa

quel Toro-Brescia fu un piano orchestrato per non fare salire il Toro in A. Non solo il gol annullato ad Arma, ma la gomitata in faccia a Bianchi impunita che gli spaccò il labbro, un rigore clamoroso non dato, Bianchi in prima istanza squalificato perchè mentre usciva dal campo sanguinante… Leggi il resto »

Toro, la presentazione dell’avversaria: ecco l’Atalanta

Baselli e Kurtic: a centrocampo la sfida degli ex di Toro-Atalanta