Il presidente del Torino, Urbano Cairo, è intervenuto a “Un giorno da pecora”: “Buongiorno non lo voglio vendere, non se ne parla”

Urbano Cairo, presidente del Torino, è stato ospite a “Un giorno da pecora”, programma della Rai su Radio1. Di seguito le sue dichiarazioni.

Le parole di Cairo

“Il Toro sta facendo buone cose. Io potente? Io non uso i miei giornali. Il Toro è l’attività che mi costa di più. C’è stato un periodo che avevamo bilanci positivi, poi dopo il Covid le cose sono molto peggiorate. Ma questo è successo a livello mondiale. Non è detto che nel calcio non guadagni, se fai calcio bene, prendi e sviluppi i giovani, poi a un certo punto li vendi. Se vendo Buongiorno al Milan? No, no. Abbiamo rinnovato il contratto fino al 2028. Non lo voglio vendere, non se ne parla. Lui vuole rimanere al Torino, io lo voglio tenere. Punto. Buongiorno sta crescendo moltissimo. Colombo è un bel giocatore ma non voglio vendere Buongiorno. Io non ho mai ricevuto un’offerta per Belotti da 100 milioni, lui aveva una clausola da 100 milioni, nessuno ci è mai arrivato. Ma nessuno mi ha mai offerto anche 50 milioni. Al massimo è stato 20 milioni”. Ma non si è parlato solo di calcio.

Salvini le ha proposto di fare il sindaco di Milano?

“Sì, ma io ho scelto di scalare Rcs… Salvini mi ha chiesto se poteva interessarmi. Adoro Milano, poteva essere una cosa bella, ma ero impegnato con il mio lavoro. A malincuore ho rinunciato, ma non so neanche se sarei stato adatto a farlo con Salvini. Se farei oggi il sindaco? Perché no? È la mia città”.

È mai stato vicino a entrare in politica?

“Forse quella volta lì. Meglio sindaco, presidente di regione o presidente del consiglio? L’ultima. Io sono proprio di centro”.

Cosa ne pensa di Renzi?

“Molto bravo, peccato che oggi non abbia più il consenso di una volta. Anche Calenda è molto bravo, ma insieme non vanno d’accordo. Forse sono troppo bravi per andare d’accordo…”.

Per chi ha votato?

“Ho votato, ma per chi non si dice. Votai Zaccagnini, perché era una persona per bene. Una volta ho votato Pannella. Le droghe leggere? Ma no… mai fatta una canna. Non si sa mai, poi ti piace ed è difficile smettere”.

Chi prenderebbe dalla Rai?

“Una che mi piace molto è la Sciarelli, ha fatto cose importanti e la cronaca nera da noi non ha mai funzionato tanto, ma con lei funzionerebbe”.

Chi le piacerebbe come conduttore di centrodestra?

“Bruno Vespa, ogni volta che lo vedo mi dice: “Ma come è possibile che non mi hai ancora chiamato?” Non l’ho chiamato perché Vespa è la Rai, come fai a spostare la terza camera dalla Rai…”.

Sul caso Ferragni?

“Il tema della beneficenza è delicato, a me ricordo che dicevano sempre “falla e non dirla””.

Su Giletti?

“La prende sul personale. C’era un bellissimo rapporto, ma la trasmissione Non è l’arena perdeva 140 mila euro a puntata, 5 milioni l’anno. Già da gennaio discutevamo sulla possibilità di ridurre i costi. Visto che non era possibile, abbiamo deciso di chiuderla alcune puntate prima, perché tanto non saremmo andati avanti nella stagione successiva. Ci sono state pressioni? No, ha avuto tutta la libertà che voleva e se avesse avuto cose da dire lo avrebbe potuto fare altrove”.

Sull’infanzia

“Da piccolo giocavo a calcio, era un’ala destra, bravino, cercavo di imitare Claudio Sala. Ma tenevo un po’ troppo la palla. Inoltre, andavo anche a raccogliere le barbabietole. Mi zio mi dava 1000 lire all’ora”.

Urbano Cairo
Urbano Cairo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 11-01-2024


84 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
frehley71
frehley71
1 mese fa

Il mondo è bello perché è vario… si riesce a paragonare due miti come PIANELLI e ROSSI, a Cairo, dicendo che numeri alla mano, con la valuta corrente, Urbano ha investito di più nel TORO degli altri due… è fantastico.

mavafancairo
1 mese fa
Reply to  frehley71

guardandosi ovviamente molto bene dal dire che cairotto, di tasca sua, non ha mai scucito un penny e da fare il minimo confronto fra i risultati sportivi ottenuti dai primi due rispetto all’assordante nulla prodotto dalla fetecchia di masio

mavafancairo
1 mese fa
Reply to  mavafancairo

*dal fare

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  mavafancairo

 
Non distrarti!! Lo sai qual’è il tuo destino o nostro eroe 0.3mavafa
 
Nostro prode, guidaci alla vittoria!!!!!!!
ESCIIIII
ESCIIIIIIIIII
ESCIIIIIIIIIIIIIIIIII
dalla tua casa!!!
 
METTITIII
METTITIIIIIII
METTITIIIIIIIIIIIII
finalmente un paio di scarpe al posto delle pantofole
 
E GUIDACIIIIIIIIIIIIIII 0.3mavafa!!!!!!

mavafancairo
1 mese fa

buona serata anche a te

frehley71
frehley71
1 mese fa

ORFEO PIANELLI, SERGIO ROSSI… grandi Presidenti … con loro molti grandi giocatori… un GRAZIE a loro per quello che hanno fatto!!! Cairo è imbarazzante anche a confronto con Borsano( il quale ha allestito un grande TORO)

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  frehley71

eppure furono insultati e ghettizzati pure loro!
La storia è scritta, e non la si può cambiare più!

frehley71
frehley71
1 mese fa

Ciao GD… non hai tutti i torti… in particolare ROSSI… PIANELLI fini tra i debiti( con la spinta di Agnelli)e con la nipotina rapita se non erro… sta di fatto che non li ringrazierò mai abbastanza!!!

frehley71
frehley71
1 mese fa
Reply to  frehley71

SERGIO ROSSI provo’ poi con GIRIBALDI a riprendersi il TORO, ma non se ne fece nulla troppi debiti… a pensare male a volte si indovina… probabilmente qualcuno dell’altra sponda delicatamente sconsiglio’ l’acquisto.

frehley71
frehley71
1 mese fa
Reply to  frehley71

Fatto sta che PIANELLI, ROSSI ma anche Borsano mi hanno emozionato!!! Cairo mi angoscia.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  frehley71

fatto sta che “seppur bravi” furono trattati malamente dagli zerotreini di allora
E data l’età di qualcuno di essi, probabilment qualcuno lo troviamo pure qui ! Su questa chat!

ToroRiverforever
ToroRiverforever
1 mese fa
Reply to  frehley71

A tanti ha anche fatto passare la voglia.

guidone
guidone
1 mese fa
Reply to  frehley71

esatto frehley…

frehley71
frehley71
1 mese fa
Reply to  guidone

Grazie Guidone.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)

CHI AMA IL TORO è INTERESSATO AL 50% CHE CAIRO VENDA E AL 50% SU CHI COMPRA Con i Tesoro, i Proto, la Taurinorum non si risolveva il problema; anzi!!! Poi ci sono gli zerotreini, odiatori seriali,che muoveranno gli stessi sentimenti per chi verrà dopo cairo, dopo vagnati, dopo gli… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)

Dai su! E’ dai vecchi tempi in cui eri 0.3tordoebasta che davanti a certe affermazioni “non opinabili” ti buttavi su ste frasette che non dicono nulla Resta in TOPIC ogni tanto, e non fare sempre IL DISONESTINO D’ORO Anche se nel tuo caso, ci sono evidenti limiti di comprensione del… Leggi il resto »

Zapata deve sbloccarsi in trasferta: contro il Genoa numeri incoraggianti

Juric ha blindato Lazaro: adesso serve continuità