L’allenatore ha già chiarito col suo club l’intenzione di lasciare dopo la promozione in Serie A: c’è la clausola di un milione da pagare, il Venezia non accetta sconti o contropartite

Sono ore caldissime per il futuro del nuovo allenatore del Torino. Paolo Vanoli aspetta con ansia il via libera: nel frattempo, dopo aver riportato il Venezia in Serie A ai playoff, ha già comunicato al suo attuale club la volontà di trasferirsi alla corte di Urbano Cairo. Ora manca un dettaglio, tutt’altro che secondario: l’allenatore è legato al Venezia da un contratto fino al 2026 e per liberarsi deve essere pagata una clausola rescissoria che ammonta a un milione di euro. Una somma che non dovrebbe spaventare un club come il Torino, ma che non è stata ancora corrisposta: le parti stanno ancora trattando e in queste ore potrebbe arrivare la tanto attesa svolta. Il Venezia intanto ha fatto trapelare di non voler accettare contropartite tecniche, nonostante ci possano essere diversi profili granata che potrebbero interessare la neopromossa in Serie A.

Il Toro ha fretta per cominciare le operazione di mercato

Vanoli non vede l’ora di cominciare l’avventura granata, dopo un breve periodo di meritate vacanze: l’obiettivo comune è di chiudere la questione entro la fine di questa settimana o al massimo l’inizio della prossima. Anche perché, una volta sistemata la questione principale legata all’allenatore, la dirigenza granata dovrà accelerare sul mercato per consentire a Vanoli di avere a disposizione la rosa quanto più al completo possibile all’inizio del ritiro. Ma prima c’è risolvere la situazione con il Venezia, dopo che Vanoli ha già comunicato la sua voglia di granata.

Urbano Cairo
Urbano Cairo
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 04-06-2024


74 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Andrea63
10 giorni fa

Il nodo è Cairo ci vorrebbe lo scorsoio e una bella trave!!!!

Fedelegranata
Fedelegranata
10 giorni fa

E paga sta clausola bausa ,vuoi rimanere sempre col cerino in mano. E dacci una squadra decente che finalmente possa forse far crescere anche la tua stima da parte di tutti noi …….forse. Datti na mossa ,cairetto non fare il solito braccino e quando spendi spendi bene, ricordati delle ultime… Leggi il resto »

madde71
madde71
10 giorni fa

Sig Vanoli il proprietario di questa taverna di borgata tiene talmente tanto a lei,che,more solito,fa l’ennesima figura meschina. Sappia che a lui nulla frega e nulla lo tange.Le avra’ detto che x la clausola non c’erano problemi ecc. Sappia che vive di fandonie,direi che le ha brevettate Vedra’ poi con… Leggi il resto »

Il pagellone / Soppy è rimasto un mistero

Radonjic: futuro lontano da Torino nonostante il rientro dal prestito