Verdi, obiettivo derby: prove di recupero anticipato al Filadelfia - Toro.it

Verdi, obiettivo derby: prove di recupero anticipato al Filadelfia

di Francesco Vittonetto - 19 Giugno 2020

I nuovi esami confortano: l’infortunio di Simone Verdi è meno grave del previsto. Il 24 può essere pronto per il derby contro la Juventus

Avere un Verdi in più per affrontare con più risorse il derby contro la Juventus del prossimo 4 luglio. E’ questo il piano del Torino, che trae fiducia dagli esami ai quali l’attaccante si è sottoposto giorni fa, riscontrando esiti positivi. La lesione al retto femorale sinistro che si è procurato in allenamento – e comunicata dal club l’8 giugno scorso – è insomma meno grave di quanto si temeva nell’immediatezza del fattaccio. Il suo non sarà uno stop lungo, ben lontano dai 30 e più giorni degli scenari più nefasti.

Longo lo ritrova al Filadelfia

Tanto è vero che Longo ha già potuto rivederlo al Filadelfia. Per il momento, da mercoledì, il 24 sta svolgendo un programma differenziato finalizzato al recupero.

Per il rientro in gruppo potrebbe dover attendere ancora dieci giorni. Troppi pochi per ipotizzare il ritorno tra i convocati nella sfida contro la Lazio, ma abbastanza per pianificare un rientro allo Stadium, nella stracittadina.

Lo staff medico granata, confortato da un’ecografia migliore della prima, sta lavorando in tal senso, senza accelerare i tempi ma con rinnovata speranza. La stessa di Longo, che con Verdi riguadagnerebbe una pedina di valore e un’utile alternativa per le variazioni tattiche.

Simone Verdi
Simone Verdi attaccante del Torino, Serie A 2019/2020

1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
io
io
1 mese fa

una sua presenza equivarrebbe ad una sua assenza ….purtroppo !!!