Tra i cantanti in gara a Sanremo 2021, Willie Peyote ha parlato in una lunga intervista del suo amore per il Toro: “Mi piace la squadra proletaria che lotta per salvarsi”

Torinese e granata. Un pezzo di Toro, a Sanremo 2021, lo porta Willie Peyote, il rapper che il mondo granata scoprì nel 2013, quando dedicò una canzone all’allora capitano, Kamil Glik. In un’intervista a Calciomercato.com, ha parlato della sua passione: “Nel mio approccio al mondo preferisco gli antieroi, mi piace la squadra proletaria che deve lottare per salvarsi piuttosto che quella in cui ‘Vincere non è importante, è l’unica cosa che conta”. Uno schiaffo alla filosofia della Juventus, che per Willie è “un principio antisportivo e diseducativo”.

A Sanremo 2021 il rapper tifoso del Toro

Restiamo hardcore come Kamil Glik, cantava nel 2013: “Ho una grande passione per i difensori centrali perché anch’io giocavo in quel ruolo. Mi sono innamorato di Glik quando alla prima stagione in granata è stato espulso in tutti e due i derby”. Il Toro di adesso naviga in cattive acque e c’è un giocatore, in particolare, il cui atteggiamento ultimamente non è andato giù a Willie Peyote: “E’ uno dei miei preferiti, Nkoulou. Quando è in forma è un fenomeno, ma per un anno e mezzo ha staccato la spina facendo solo errori. Poteva diventare un gran difensore…”.

Quando gli chiedono chi potrebbe diventare la prossima bandiera del Torino, Willie sorprende: “Belotti è il più forte, ma meriterebbe altri palcoscenici. Scelgo Baselli, perché è un giocatore che sta con noi da tanto tempo e che abbiamo aspettato a lungo”. L’espulsione di Glik per il fallo su Giaccherini, nel derby del 2012, fu per il cantautore classe 1985 il massimo esempio di una diseguaglianza politica nel mondo del calcio: “Diciamo che Chiellini e Bonucci non sono proprio l’esempio di correttezza in campo. Se giochi in una squadra forte puoi avere l’atteggiamento che vuoi in campo e nessuno ti dirà mai nulla, se invece ti chiami Glik e giochi nel Torino, basta un intervento scomposto per creare la polemica”.

La prossima canzone dedicata a un calciatore granata? Willie ha pochi dubbi: “Mi piace molto Izzo per il suo modo di giocare, con quella garra che ha tirato fuori soprattutto nel primo anno. Probabilmente la farei per lui, perché per Belotti sarebbe troppo banale”.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 03-03-2021


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Ultrà
Ultrà (@ultra)
8 mesi fa

Willie…continua a cantare…senza offesa!

EnryToro68
EnryToro68 (@enrytoro68)
8 mesi fa

mi stanno più antipatici i lazzzzziallli che gli giuvendini

Ferigra, da emarginato a prima alternativa: Nicola lo osserva al Filadelfia

Toro, ora la difesa cambia per forza: Nicola ha gli uomini contati