Per il 68% dei votanti il Torino saluterà il suo capitano. Su di lui continua il pressing di Napoli e altre pretendenti

Il Torino, dopo i saluti a Ricardo Rodriguez, ha un nuovo capitano: Alessandro Buongiorno. Il difensore granata ha studiato non solo all’università, conseguendo la laurea in Economia Aziendale, ma anche per farsi trovare pronto a raccogliere un’eredità, quella della fascia, che non può far altro che legare sempre di più il bambino tifoso granata al Buongiorno 25enne, ora leader a tutti gli effetti della squadra del suo cuore. Anche se più volte aveva avuto l’onore di assorbirne le sensazioni, tra le assenze di Rodriguez e la suggestiva cornice di Superga, per la lettura dei nomi. Una visione forse un po’ troppo romantica e forse dissonante dalla realtà.

Conte non molla Buongiorno

Mentre Buongiorno si trovava in Germania ad assistere soltanto a un Europeo fallimentare dell’Italia Spalletti, nello Stivale non si è fatto altro che parlare di lui come possibile rinforzo per il Napoli di Antonio Conte. I partenopei stanno cercando di tastare il terreno prima di sferrare l’attacco definitivo. Ma è noto come non ci sia solo il Napoli sulle sue tracce: anche squadre che nella prossima stagione giocheranno la Champions League e lo stesso Buongiorno ha affermato che alzare il trofeo dalle grandi orecchie sia un suo ‘obiettivo’, o meglio dire ‘sogno’. Motivi che lasciano pensare a una complicata permanenza. Il nuovo tecnico Paolo Vanoli è in contatto con quello che spera possa essere il suo referente in campo, ma servirà un incontro a quattr’occhi.

Per i tifosi ci sono poche speranze

Vedremo se Vanoli riuscirà ad essere più persuasivo del suo ex compagno di lavoro, Antonio Conte. Intanto la piazza granata sembra si stia preparando a lasciarselo scappare via. O almeno ad accettare il suo addio preventivamente, senza illudersi di un destino che, dal risultato del sondaggio che abbiamo proposto ai nostri lettori, per la maggioranza dei tifosi del Torino appare già scritto. Il 68% dei votanti vede Alessandro Buongiorno con le valigie in mano, sicuri che l’ambizione del giocatore e l’opportunità di chiudere una cessione corposa da parte della società possano prendere il sopravvento. Di certo, da qui alla fine del mercato, saranno settimane zeppe di notizie destabilizzanti, in attesa di un chiarimento delle posizioni tra società e giocatore.

Alessandro Buongiorno
Alessandro Buongiorno
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 02-07-2024


10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Sunnapunna
Sunnapunna
19 giorni fa

Mah IL problema non e’ Alessandro Che NE va… SE ti Dan 40/45 milioni ce’ lo Porto Io. Giocatore buono ma a Mio avviso non Cosi come SE NE parla. Ripeto, Gobbremer era due volte il nostro Ale. IL prob sappiamo Che e’ la Cairogna Che non investe Mai o… Leggi il resto »

valter1
valter1
19 giorni fa

No, ma poi stipendio triplicato… ragazzi sveglia dai….ha lasciato già un treno che passava, era un intercity. rispetto al merci che ferma in tutte le stazioni…ora c’è il Frecciarossa….buona fortuna Ale, te lo meriti.

VincenT
VincenT
19 giorni fa

Non andrà via! Non fatevi influenzare dalle sirene di mercato, ma soprattutto abbiate fede granata e non paura che possa andare via il nostro Ale, che è un Grande Cuore Granata.

Sondaggio / Buongiorno rimarrà o sarà ceduto quest’estate?

Sondaggio / Cedereste o terreste Ilic?