Sei uno juventino ad arbitro, società umbra multata

Dagli spalti all’arbitro: “Sei uno juventino”. Società multata

di Andrea Flora - 4 Dicembre 2019

Urlare “sei uno juventino” ad un arbitro è un’offesa: questo quanto deciso dal giudice sportivo Marco Brusco contro una società umbra multata per 120 euro

Arriva dall’Umbria una notizia curiosa che ha visto protagonista un arbitro. Ecco quanto emerge dal comunicato firmato dal giudice sportivo Marco Brusco, dopo una gara del campionato regionale Under 15: “Per buona parte della partita i tifosi della società offendevano reiteratamente il direttore di gara con frasi come ‘sei un fallito, sei uno juventino, non sai fare niente, ecc…'”. Un caso che potrebbe quindi rappresentare da ora un precedente: urlare “sei uno juventino” all’interno degli stadi è un’offesa, almeno questo si è deciso in Umbria. La società protagonista di questa “bizzarra” punizione è la Sf Castiglione del Lago Asd, a cui è stata inoltre inflitta un’ammenda di 120 euro per questi cori urlati dai tifosi.

0 0 vote
Article Rating

7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
7 mesi fa

Hahaha…x me sarebbe la peggiore delle offese..

ciribiri
ciribiri
7 mesi fa

Quindi …. implicitamente…. la condanna sancisce che dare dello juventino è una grave offesa …. ma guarda ‘n po ! Ha ha ha ha !!!!!

underdog
underdog
7 mesi fa

anche a me se mi dicessero sei uno juventino, mi offenderei