Il laterale destro del Torino non ha ancora esordito in campionato, quasi scontata per lui la partenza in prestito

Bryan Bayeye, esterno destro francese nato nel 2000, è arrivato al Torino questa estate dal Catanzaro, per il prezzo di 750 mila euro. Qualche minuto nelle amichevoli estive, poi 0 presenze in campionato e l’esordio in Coppa Italia contro il Palermo, con soli 7 minuti di gioco. Si è capito fin da subito che il giocatore non era ancora pronto per questo livello, ma averlo fatto allenare per sei mesi con giocatori più preparati di lui può averlo aiutato molto.

Un prestito per trovare continuità

Nella prossima sessione di mercato, è quasi scontata la sua partenza in prestito. L’obbiettivo, come per Matthew Garbett, è quello di mettere minuti nelle gambe e trovare continuità. Magari in Serie B, viste le sue 0 presenze in Serie A e il mancato step del campionato cadetto. Ora la palla passa a Vagnati, fresco di rinnovo fino al 2025, che dovrà essere capace di accontentare il giocatore.

L’esperienza al Catanzaro

Cresciuto nelle giovanili del Troyes, nel 2020 è arrivato al Catanzaro, per poi essere girato in prestito al Carpi. Proprio nel Catanzaro, nella stagione 2021-2022, si fa notare nel girone C di Serie C con le sue 23 presenze, 5 assist messi a referto e solo due ammonizioni. Viene anche votato dai tifosi come giocatore dell’anno, e questo non ha fatto altro che attirare su di lui l’attenzione di club di Serie A e B. Arrivato in granata però non riesce ad imporsi e finisce al fondo delle gerarchie.

TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 21-11-2022


38 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
8 giorni fa

Juric in estate disse di mandarlo in prestito insieme a seck e se non sbaglio qualcun’altro, cosa non fatta dalla società ovviamente

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
8 giorni fa

Bayeye è un altro esempio di come sono fatti certi tifosi ( e di come sono fatti gli zerotreini) Karamoh all’arrivo lo si insultò perchè, perchè… ah no, senza un perchè!! Seck lo si insultò solo perchè proveniente dalla Spal Ilkhan solo perchè … perchè boh così! Ma ci sfu… Leggi il resto »

ToroRiverforever
ToroRiverforever
8 giorni fa

E pensare che due settimane fa c’era uno qua dentro, che quando si parlava di “coperta corta”, vaneggiava e scriveva 1000 post al giorno, affermando e sentenziando, che no…. eravamo super apposto…. c’erano a disposizione, secondo sto de-mente: Garbett, Bayeye ed Edera! Oh non lo ha MAI capito eh.

Calciomercato Torino, per Berisha idea Spezia

Verdi, anche il Toro “tifa” Verona: scatta l’obbligo di riscatto solo in caso di salvezza