Biglia-Torino, accordo trovato. Continua la trattativa per Vera

Biglia-Torino, l’accordo c’è ma i granata aspettano: e dalla Turchia..

di Giulia Abbate - 24 Agosto 2020

Giampaolo aspetta il regista: il Torino ha trovato l’accordo con Biglia e può chiudere quando vuole. Continua la trattativa per Vera

Archiviata la pratica mezzala con l’arrivo di Linetty, a Giampaolo non resta che attendere l’arrivo del regista e Biglia resta il nome in pole position, seppure non l’unico. Per poter dare ufficialmente forma al suo 4-3-1-2, infatti, il tecnico ha quanto mai bisogno di un giocatore in grado di ricoprire quello che di fatto è e sarà un ruolo chiave nel suo gioco e, sempre per il discorso relativo alle tempistiche di adattamento già fatto per Linetty, Biglia rappresenta proprio quel profilo in grado di mettersi da subito a disposizione di Giampaolo senza necessariamente aver bisogno di troppo tempo per apprendere i dettami del tecnico. Per questo, nonostante Vagnati abbia chiarito che non è l’unica strada a disposizione dei granata, il Torino continua a spingere per arrivare alla fumata bianca.

Biglia, accordo trovato: il Toro più chiudere

E l’accordo con il giocatore sembra trovato: l’anno di contratto a circa due milioni di euro, con il vantaggio di trattare direttamente con il Toro senza intermediari (si tratta di un parametro zero) hanno di fatto convinto Biglia che da un momento all’altro potrebbe approdare ufficialmente alla corte di Giampaolo confermando la volontà della società del presidente Cairo di accontentare il proprio tecnico (Rodriguez e Linetty sono la prova). Il Toro per ora ha preso tempo, pur avendo in mano l’accordo: questo potrebbe però favorire l’inserimento di altre squadre (l’ultima in ordine di tempo il Trabzonspor).

E soprattutto confermando la volontà di Vagnati, e dello stesso tecnico, di puntare su giocatori in grado di essere pronti in brevissimo tempo e di poter dare certezze immediate. Come anticipato dallo stesso dt nei giorni scorsi, però, quella per Biglia non è la sola trattativa in ballo. Resta infatti ancora aperta (e confermatissima) quella per il giovane Vera.

Vera, trattativa confermata: si continua a lavorare

L’eventuale e sempre più probabile ufficialità di Biglia, infatti, non esclude l’arrivo dell’argentino: un giocatore di prospettiva che proprio alle spalle di Biglia potrebbe imparare e crescere. Senza la pressione di dover essere operativo da subito, infatti, il giovane centrocampista avrebbe il tempo di ambientarsi nel calcio italiano e in quello di Giampaolo in particolare avendo poi la possibilità di subentrare a campionato in corso in caso di necessità.

Come già raccontato nei scorsi giorni, però, la trattativa è solo agli inizi e il divario economico resta: il Torino, infatti, avrebbe offerto 6 milioni mentre dall’Argentina ne chiederebbero circa 10. Un divario ancora ampio ma che non basta al Toro per mollare la presa. L’accordo trovato per Linetty, con i granata che chiudono a poco più di 7 milioni contro i 12 chiesti dalla Samp, sono la dimostrazione: Vagnati continua a trattare e non è esclusa la doppia fumata bianca.

Lucas Biglia e Gabriel in Milan-Lecce
Lucas Biglia e Gabriel in Milan-Lecce

3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
MG1961
MG1961
3 mesi fa

Chiedo ai più esperti, Biglia esclude Torreira?

Torello77
Torello77
3 mesi fa

Che infortuni ha avuto Biglia?

policano68
policano68
3 mesi fa
Reply to  Torello77

Ciao Torello, Ho guardato su Transfermarkt. Al di la’ che ha 34 anni, negli ultimi 7 tornei disputati, limitando il conto solo alle gare di campionato che sono state 266 è risultato indisponibile 90 e 176 arruolabile. Se si considerano anche le varie coppe che non ho conteggiato penso che… Leggi il resto »