Calciomercato Torino, Fausto Vera obiettivo: con Lyanco si libera uno slot

Il Toro fa sul serio con Fausto Vera: obiettivo in Argentina aspettando… Lyanco

di Francesco Vittonetto - 23 Agosto 2020

Calciomercato Torino / Fausto Vera è tra le opzioni per il centrocampo, ma va liberato uno slot da extracomunitario: con la cessione di Lyanco…

Chi lo conosce lo presenta come un regista di centrocampo. A Fausto Vera, classe 2000 dell’Argentinos Juniors, piace avere il gioco tra i piedi e un’idea di calcio in testa. Potrebbe trovarsi a suo agio, ma servirebbe la sua diretta conferma, in quella di Marco Giampaolo, arrivato al Torino con il compito di dare un’identità ad una squadra sfilacciata da una stagione di disastri. Riepiloghiamo le puntate precedenti, però. Venerdì giungeva un’indiscrezione dall’Argentina: il Toro sta provando a portare Vera in granata, ma 6 milioni (quelli offerti secondo le fonti sudamericane) non bastano, ne occorrono 10. L’obiettivo trovava, ora dopo ora, conferme.

Le parole di Vagnati e il possibile ruolo di Lyanco

Tanto che, a margine della presentazione di Rodriguez, anche il direttore sportivo Vagnati non ha smentito: “Vedremo cosa riusciremo a fare” e poche ore dopo ha fatto lo stesso il presidente dell’Argentinos. Servirà tempo, anche su questo fronte come per Linetty della Sampdoria. Se non altro perché, per procedere eventualmente con il tesseramento di Vera, il Toro dovrà liberare uno slot tra quelli riservati ai calciatori non in possesso del passaporto comunitario.

Avrà dunque necessità di cedere all’estero – a titolo definitivo – uno tra i giocatori extracomunitari al momento in rosa. Il candidato numero uno (del tema si è parlato su queste pagine giusto ieri) è Lyanco, per il quale i granata stanno trattando con lo Sporting Lisbona.

Il centrale brasiliano sembra indirizzato verso l’addio, anche se la richiesta economica di Cairo (15 milioni) ha fin qui rallentato le contrattazioni. Solo la stretta di mano con i lusitani, però, darebbe al Torino la certezza di poter inserire Vera in rosa. A patto che, anche per lui, si riesca a trovare l’accordo con l’Argentinos Juniors, club che ne detiene la proprietà.

Lyanco in auto
Lyanco in auto

10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Pedric
Pedric
3 mesi fa

Nella primavera della Dea di Fausto Vera ne avranno una mezza dozzina.

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
3 mesi fa
Reply to  Pedric

Ma nei forum della Dea quanti giddì/tonì/combì ci sono?

tony polster
tony polster
3 mesi fa

Pochi. In compenso e’ pieno di sottogobbi. Ti troveresti alla grande.

tony polster
tony polster
3 mesi fa
Reply to  Pedric

Per voi duri e puri (da tastiera) e’ la dea.
Per noi vecchi… Cairoti (ma quando mai?) sono zappaterra.
Davvero si e’ girato il mondo

Pedric
Pedric
3 mesi fa
Reply to  tony polster

Vedi caro dominus dello striscione, Quando da loro c’era ancora quel brocco di petania che certamente sfigurava nel confronto con il gallo, dissi a uno dei tuoi cloni qui sopra che loro sarebbero andati lontano, noi saremmo andati da nessuna parte (al massimo in B). Troppo facile avere ragione ,… Leggi il resto »

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
3 mesi fa

Dicono che in Sicilia, a breve, dovranno sgomberare gli hot spot, probabile che la proprietà abbia già in serbo di prelevare qualche altro scappato di casa (stavolta va sulla versione originale).

Francesco 71 (rondinella)
Francesco 71 (rondinella)
3 mesi fa

…azzo, l’fc fa sul serio. Intanto Giampaolo ha tutto l’agio di lavorare con la rosa quasi al completo per far assimilare bene il suo credo calcistico. E’ normale, cairo, quando ha scelto Giampaolo, era consapevole che per fare un buon campionato il mister aveva bisogno degli uomini giusti in tempi… Leggi il resto »