Calciomercato Torino / Il Bologna è tornato alla carica per Lyanco, si lavora per un prestito con obbligo di riscatto fra un anno

Una stagione sotto le aspettative per Lyanco, non aiutato di certo dalla situazione generale venuta a crearsi in casa Toro. Il brasiliano ha sofferto la concorrenza, trovando tanto spazio con Giampaolo, ma non altrettanto assieme a Nicola, complice anche un infortunio. Con l’arrivo di Juric sarà poi difficile vederlo ancora in granata per la prossima stagione. C’è però già chi lo attende al varco per un possibile ritorno di fiamma. Si tratta di Sinisa Mihajlovic, che lo ha lanciato al Toro, per poi portarlo con sé al Bologna con un prestito. Non a caso negli ultimi giorni il Bologna ha avviato una trattativa con la società granata e l’impressione è che si possa arrivare presto alla fumata bianca sulla base di un prestito con obbligo di riscatto fra un anno. Resta ancora un po’ di distanza sulla valutazione del cartellino di Lyanco, ma la volontà di entrambe le società è quella di arrivare a un accordo.

Calciomercato, Torino e Bologna al lavoro per trovare un accordo

Rimasto in rossoblu nonostante le voci che lo vedevano vicino alla Lazio, il tecnico serbo è quindi intenzionato a rinforzare la rosa a sua disposizione. Il mancato rinnovo di Danilo, lascia poi un posto vacante nella sua difesa e Lyanco corrisponde al profilo perfetto per occuparlo (già la scorsa estate lo aveva cercato). Il numero 4 del Toro ha infatti raggiunto l’apice proprio sotto la guida di Mihajlovic e ora tornerebbe volentieri a lavorare con l’allenatore serbo: il difensore ha già dato parere positivo all’operazione anche se restano ancora da limare gli ultimi dettagli della trattativa.

Calciomercato Torino: Lyanco vuole andare via

Cambiare aria ingolosisce anche lo stesso Lyanco, a caccia di riscatto (la sua stagione è stata insufficiente) e consapevole di poterlo trovare sotto la guida del tecnico del Bologna. Il Torino però, nonostante la stagione poco rosea, non ha intenzione di fare sconti, soprattutto in vista del mercato che servirà a dare a Juric ciò che desidera. Vagnati non lascerà partire il brasiliano se non verranno soddisfatte le richieste del club granata. Il Bologna dovrà quindi convincere il Toro per assicurare a Mihajlovic il pezzo mancante per il suo puzzle.

Lyanco
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 04-06-2021


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ale_maroon79
ale_maroon79
17 giorni fa

Recuperare il prezzo cui fu pagato 4 anni or sono sarebbe gia un miracolo. Roba da consegnarlo domattina davanti ai cancelli di Casteldebole, stile amazon prime.

Pedric
Pedric
17 giorni fa

Peccato smantellare una difesa più forte di quella delle mente, ma ho fiducia nel nuovo corso. Sta nascendo un bel Toro.

Troposfera Granata
Troposfera Granata
17 giorni fa

Lyanco fluidifica in difesa, verdi fluidifica in fascia, zaza fluidifica molto in attacco. Sinisa che ne direbbe di una bella confezione formato famiglia?

Aina e Meité, ma anche Nkoulou: per ora il Toro non incassa. Il budget per il mercato è da costruire

Messias, il Toro ha fretta: nuovo incontro con l’agente