Calciomercato Torino, il Bologna torna su Lyanco: Sabatini conferma

Torino, il Bologna torna su Lyanco. Sabatini: “E’ se stesso solo con Mihajlovic”

di Veronica Guariso - 31 Luglio 2020

Calciomercato Torino / I rossoblù tornano sul difensore del Toro, già con gli emiliani nel 2019. A confermarlo è lo stesso Walter Sabatini

Che Sinisa Mihajlovic “abbia un debole” per Lyanco è noto da tempo. Il brasiliano è infatti arrivato al Torino sotto sue direttive, seguendolo poi al Bologna nel 2019 da gennaio a giugno con un prestito secco, per riesntrare poi sotto la Mole. Longo ha voluto dare qualche possibilità al difensore, che però non si è ancora dimostrato all’altezza delle aspettative. Tanti errori ingenui da parte sua, che potrebbero cambiare i piani del Toro in ottica futura. Ecco infatti che il Bologna lo ha rimesso nel mirino, per riportarlo alla corte di colui che lo ha fatto esordire in Serie A e che riesce a farlo rendere al meglio.

Calciomercato, Sabatini conferme l’interesse del Bologna per Lyanco

Le dichiarazioni di Walter Sabatini, coordinatore delle aree tecniche del Bologna, esplicitano l’intenzione del club rossoblù di attivarsi sul fronte mercato per il difensore. “Lyanco è Lyanco solo con Sinisa: dovrebbe capirlo e volerlo fortemente.“, queste le parole del dirigente del Bologna. I due club potrebbero perciò approtiffate dell’ultima sfida di campionato per discutere anche di mercato. Lyanco non è l’unico granata che farebbe comodo a Mihajlovic, che conosce bene chiè da tempo al Torino: c’è infatti anche Lorenzo De Silvestri nella lista dei profili da valutare.

Il coordinatore rossoblù: “De Silvestri è una possibilità”

Sabatini, che conosce il numero 29 dai tempi della Lazio, definisce il suo arrivo come possibile: “De Silvestri è una possibilità: ha esordito con me nella Lazio, ragazzo di totale affidamento.“. In fondo il terzino del Toro, che ha chiuso in anticipo la stagione a causa di un infortunio alla spalla, è in scadenza di contratto, e potrebbe non rinnovarlo con la rivoluzione targata Vagnati in arrivo.
Ci sarà anche da valutare la volontà della guida tecnica del prossimo anno, che potrebbe non essere Moreno Longo. Le conferme non sono ancora arrivate e con la stagione in dirittura d’arrivo, presto si apriranno le danze sul fronte mercato.

Henrikh Mkhitaryan of AS Roma is challenged by Lyanco of Torino FC during the Serie A football match between Torino FC and AS Roma.

16 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky)
Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky)
9 giorni fa

Purtroppo è più fumo che arrosto. Da noi

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
9 giorni fa

Miha, Soriano e Lyanco hanno fatto benissimo a Bologna.
Strano che alla Cairese Fottut Club fossero così scarsi, forse che forse l’ambientino ciarlatano messo su da 15 anni dia stimoli pari all’onestà dei lekkacubo qua sopra?

ale_maroon79
ale_maroon79
10 giorni fa

Nell’ultima partita è stato irritante, ha commesso errori tanto grossolani da far venire il sospetto che cercasse di farsi sbattere fuori apposta. Sarà anche un potenziale fenomeno, ma se non ha voglia di stare qui eviterei di trattenerlo… anche se vorrei giudicarlo dopo una stagione al servizio di un allenatore… Leggi il resto »