Calciomercato Torino: Bonaventura il primo regalo per il rinnovo di Longo

Toro, Bonaventura il primo regalo per il rinnovo di Longo

di Giulia Abbate - 24 Aprile 2020

Calciomercato Torino / Moreno Longo potrebbe rinnovare con i granata, Urbano Cairo prova a regalargli come primo rinforzo Giacomo Bonaventura

Moreno Longo e Giacomo Bonaventura: due nomi che stanno andando sempre più a braccetto in casa Toro in queste settimane di stop forzato. Ma perchè? Cosa avrebbero in comune l’allenatore del Toro e il centrocampista del Milan? Apparentemente nulla o per lo meno nulla che riguardi il calcio giocato. Ad unire i due, infatti, sarebbe una possibile combinazione di mercato. Da un lato, Longo dovrà ridiscutere proprio con i granata i termini del proprio contratto per capire cosa gli riserverà il futuro una volta conclusa la stagione. Dall’altro, il giocatore rossonero potrebbe essere il primo regalo di Bava al nuovo-vecchio tecnico.

Longo, si discute del rinnovo

Come per molti giocatori, anche per Longo il prolungamento di contratto oltre il 30 giugno non è in discussione. Alla ripartenza del campionato sarà ovviamente lui a guidare la squadra e l’unica incertezza sembra riguardare la data di scadenza dell’accordo. Il Torino deciderà di prolungare l’ingaggio del tecnico soltanto per arrivare al termine della stagione o provvederà ad un immediato rinnovo che possa poi consentirgli di mettersi immediatamente a lavoro in vista della prossima?

La strada più plausibile sembra essere la seconda: il Torino e Moreno Longo potrebbero presto sedersi attorno al tavolo delle trattative per discutere su un futuro ancora granata e proprio in questo scenario si inserirebbe anche la trattativa per Bonaventura.

Bonaventura, il primo rinforzo per Longo?

Sì, perchè in caso di rinnovo di Longo (ma anche nell’eventualità di un ipotetico sostituto) i granata hanno un obiettivo ben preciso: consegnare nelle mani de tecnico, chiunque sia, una squadra già rinforzata e pronta per il prossimo ritiro estivo. Senza commettere, in buona sostanza, il classico errore di tirare le trattative troppo per le lunghe. Tendenza che in casa granata l’ha fatta da padrone per molto, troppo, tempo: Verdi e Zaza, solo per citarne alcuni, sono esempi piuttosto lampanti.

Con Bonaventura, tuttavia, le cose potrebbero essere un po’ più veloci. O per lo meno facilitate dal fatto che il giocatore è in scadenza di contratto con il Milan e che, di conseguenza, come avevamo già raccontato il Toro dovrà trattare esclusivamente con Mino Raiola. Un piccolo ostalo in meno che non rende però di certo le cose semplici: la concorrenza per il giocatore è altissima e i granata non possono permettersi né passi falsi né tentennamenti. Motivo per cui Bava vuole accelerare per arrivare in tempi brevi alla fumata bianca e lavorare poi su altri obiettivi in vista del mercato estivo. Portare il primo innesto a Longo come regalo per un eventuale rinnovo sarebbe certamente un buon modo per (ri)cominciare.

Giacomo Bonaventura e Sasa Lukic in Milan-Torino 1-0
Giacomo Bonaventura e Sasa Lukic in Milan-Torino 1-0

3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Dirk Diggler
Dirk Diggler
7 mesi fa

Con tutti il rispetto per Longo ma praticamente rinnovano il contratto all’allenatore per la simpatia perché se parliamo di calcio Moreno ha vinto 1 sola partita sulle 20 che ha fatto in Serie A.
Se non è improvvisazione questa ditemi voi cos’è…

paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
7 mesi fa

Longo è già riconfermato? Aspettiamo almeno che faccia 1 punto…..

Filippo Bull
Filippo Bull
7 mesi fa

Scusate la mia poca fiducia ma finché nn lo vedo firmare rimarrà solamente una notizia.