Calciomercato Torino / Servirà un accordo con Raiola sull’ingaggio e tenere d’occhio la concorrenza: ma Bonaventura del Milan è un nome caldo

Per il centrocampo del Torino che verrà, Urbano Cairo e Massimo Bava puntano Giacomo Bonaventura. Il 30enne è in scadenza di contratto al Milan e difficilmente troverà un accordo per il rinnovo nei prossimi mesi: sarebbe così un rinforzo a zero per il club granata, in un settore che cambierà volto nella preannunciata rivoluzione estiva. Mezzala, trequartista ed esterno, l’ex Atalanta non è più nel fiore degli anni ma garantirebbe qualità sul breve periodo. Dopo l’operazione al ginocchio del novembre 2018, che lo ha tenuto ai box per tutta la scorsa stagione, ha mostrato una discreta tenuta fisica, che gli ha permesso di tornare a buoni livelli nei rossoneri di Pioli (e in Coppa Italia, a gennaio, ha segnato proprio ai granata).

Lo stipendio di Bonaventura: quanto guadagna al Milan

Gli ostacoli allo sviluppo della trattativa sono due. In primis andrà trovato l’accordo economico con il suo agente Mino Raiola, con il quale il Torino sta parlando anche di Izzo e Pinamonti. Attualmente Bonaventura guadagna 2 milioni a stagione: cifra che va oltre il tetto mantenuto al momento da Cairo (Belotti, il più pagato della rosa, ha un ingaggio da 1,8 milioni).

Ci sono i margini per trattare, soprattutto se al calciatore venisse offerto un contratto pluriennale.

La concorrenza: ci sono Lazio e Fiorentina

Poi c’è la folta concorrenza. La qualità del 5 rossonero non fa gola solo al Toro. Altre squadre sono attratte dalla sua affidabilità, soprattutto considerati i contenuti costi dell’operazione e il valore del profilo (Bonaventura potrebbe ragionevolmente ambire a riconquistare la Nazionale per Euro 2021).

Roma, ma soprattutto Lazio e Fiorentina lo seguono con attenzione. E, quando arriverà più certezza sui programmi del mondo del calcio post-coronavirus, potrebbero dare battaglia al Torino per assicurarselo.

Bonaventura e Pioli
Stefano Pioli (L), head coach of AC Milan, speaks with Giacomo Bonaventura of AC Milan during the Coppa Italia football match between AC Milan and Torino FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 05-04-2020


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
masterfabio
masterfabio
1 anno fa

Si continuano a fare nomi per il futuro, anche di un certo livello. Ma se, in mezzo a questo delirio, dovesse riprendere il campionato, dobbiamo ancora raggiungere una salvezza per nulla scontata.

Falque, se la Serie A non riprende può tornare al Toro

Glik, lo stipendio è fuori budget: ma per il Toro può ridurlo