Glik, lo stipendio è fuori budget: ma per il Toro può ridurlo - Toro.it

Glik, lo stipendio è fuori budget: ma per il Toro può ridurlo

di Andrea Piva - 5 Aprile 2020

Calciomercato Torino / Glik al Monaco percepisce circa 3,5 milioni di euro all’anno, ma se Cairo dovesse chiamare il difensore accetterebbe un taglio

“Tornare al Torino? Se qualcuno mi chiamasse se ne potrebbe ragionare”, così si è espresso Kamil Glik solamente pochi giorni fa in un’intervista a La Gazzetta dello Sport. Il ragionamento di cui ha parlato il difensore riguarda il suo stipendio: al Monaco percepisce 3,5 milioni di euro a stagione, una cifra che supera quella del tetto ingaggi della società granata. Ma questo lo sa anche il centrale polacco che, nel caso arrivasse la chiamata di Urbano Cairo, sarebbe disposto anche a ridursi lo stipendio.

Calciomercato: il Torino rivoluziona la difesa

La prossima estate il direttore sportivo Massimo Bava sarà chiamato a rivoluzionare la difesa del Torino: non a caso tra i giocatori seguiti con più interesse, oltre a Glik, ci sia anche Riccardo Marchizza, centrale di proprietà del Sassuolo che in questa stagione è in prestito allo Spezia. Degli attuali difensori presenti nella squadra di Moreno Longo, solo Lyanco sembra certo di restare. Koffi Djidji e Gleison Bremer non sono nella lista dei cedibili, ma se dovessero giungere offerte interessanti almeno uno dei due potrebbe partire. Discorso diverso per quanto riguarda Nicolas Nkoulou e Armando Izzo.

Il primo già lo scorso anno ha forzato la mano per essere ceduto, inoltre non ha rinnovato il contratto e la prossima estate Cairo lo lascerà partire per evitare di perderlo a parametro zero dodici mesi dopo. Il secondo invece piace all’Inter e potrebbe essere ceduto per fare cassa: in casa di cessione di Izzo ai nerazzurri sarebbe più semplice portare sotto la Mole Andrea Pinamonti.

6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
eroico67
eroico67
7 mesi fa

Al monaco gioca poco e quel poco che gioca combina cappelle, che resti nel principato a bere vodka.

vecchiamaniera
vecchiamaniera
7 mesi fa

Ma finitela,possibile che nelle brillanti menti degli osservatori di calciomercato cairese ci siano sempre i soliti giocatori x anni..sveglia incapaci.PS.Donsah ora dimenticato potrebbe essere il colpo del mercato cairota.VERGOGNATEVI!!

paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
7 mesi fa

Con 3,5 ml, paghi l’ ingaggio a 3 buoni difensori giovani. Via via, che torni in Polonia.