Calciomercato Torino / Brekalo ha chiuso il 2021 in calando: da Bergamo parte la sua rincorsa, con l’obiettivo del riscatto

E’ il riscatto, il proposito di Josip Brekalo per il 2022. In tutti i sensi. In tre delle ultime cinque partite del 2021, infatti, il croato è partito tra le riserve, un po’ per una condizione fisica non ancora brillante, un po’ perché Juric gli ha preferito Marko Pjaca e Dennis Praet per caratteristiche tecniche. Il classe 1998 ha insomma perso centralità nel Torino, dopo aver cominciato la nuova esperienza da titolare inamovibile. Lo hanno penalizzato l’infortunio al polpaccio di fine ottobre – che lo ha tenuto fuori contro Sampdoria e Spezia – e il ritorno di Pjaca, che ha recuperato terreno nelle gerarchie fino a prendersi una maglia nell’undici. All’orizzonte si staglia la decisione che il Toro dovrà prendere sul suo futuro: acquistarlo a titolo definitivo costa 11 milioni di euro. Serve di più, per convincere il club a spenderli.

Brekalo “chiuso” da Praet, Pjaca e da un problema tattico

E’ dura, per Juric, scegliere tra i suoi tre trequartisti. Lo è ancor di più perché Brekalo mal si adatta – per ora – a giocare sulla destra, lì dove non ha incantato a San Siro, nell’ultima uscita prima della sosta natalizia. Dal suo connazionale, arrivato in estate dal Wolfsburg, l’allenatore si aspetta uno scatto in avanti. Il 14, nell’ultimo periodo, ha alternato poche partite da funambolo con una spiccata propensione al tiro in porta (come quella contro l’Udinese) ad altre da evanescente controfigura.

Cinque mesi per il riscatto

La rincorsa partirà a Bergamo: dall’Atalanta in poi, Brekalo dovrà dimostrare di essere il giocatore ammirato nella prima fase del campionato. Anche a costo, almeno inizialmente, di essere “solo” l’uomo spacca-partite, quello che entra nel secondo tempo ma ha i colpi e l’adrenalina per cambiare gli equilibri. Basterebbe questo, per invertire la rotta. E dimostrare al Torino che lui questi 11 milioni li vale, eccome. Fin qui la società non ha inserito la spesa per il suo riscatto tra quelle programmate per l’estate (idem per Praet): si giocherà tutto nei prossimi cinque mesi.

Josip Brekalo
Josip Brekalo
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 03-01-2022


17 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
oroToro
oroToro(@orotoro)
21 giorni fa

Riscattare senz’ombra di dubbio.

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)(@vanni)
22 giorni fa

Più che rincorsa a Bergamo la vedo una scivolata. Toh, cairese 13ma.

glicine
glicine(@glicine)
22 giorni fa

Se quel mercenario del Gallo cedrone avesse un minimo di riconoscenza rinnoverebbe anche per un solo anno e con i soldi riscattiamo i tre arrivati in extremis, Pagliaccio e pure brocco.

suoladicane
suoladicane(@suoladicane)
22 giorni fa
Reply to  glicine

e tu piciu, ciaparat, cagati addosso e vai a tifare per le strisciate c’è una a venaria, non è lontano

ardi06
ardi06(@ardi06)
22 giorni fa
Reply to  suoladicane

Amen 🙏

glicine
glicine(@glicine)
22 giorni fa
Reply to  ardi06

Prega per il demente

glicine
glicine(@glicine)
22 giorni fa
Reply to  suoladicane

Non capisci un tubo demente

suoladicane
suoladicane(@suoladicane)
22 giorni fa
Reply to  glicine

Ciaparat fai il paio con cairo

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)(@vanni)
22 giorni fa
Reply to  glicine

Capirai, 3 fenomeni.
Ma il tuo prode gente decente nisba?

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)(@foreverg)
22 giorni fa

e qui c’è il compagno di
stessi non colori sociali, una vita in bianconero

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)(@foreverg)
22 giorni fa
Reply to  glicine

devi essere proprio una bella personcina. Vabbè evidentemente un po’ gobbo, ma nessuno è perfetto. Lo so, apprezzi di più un morata, ma ci sta. de gustibus
Una personcina da frequentare insomma.

Calciomercato Serie A / L’Udinese pensa a Nkoulou. Genoa-Caicedo ai saluti

Toro, largo alle cessioni: i primi della lista sono Rincon e Baselli