Calciomercato Torino / Rincon e Baselli, fuori dal progetto, potrebbero essere i primi a partire e lasciare spazio agli acquisti

Il grande giorno è arrivato ed è tempo dir imboccarsi le maniche per il Torino. Apre oggi ufficialmente il calciomercato ed anche i granata sono pronti ad aprire le danze. Juric ha infatti espressamente richiesto rinforzi alla società per sopperire soprattutte alle mancanze spesso sopraggiunte a causa degli infortuni e di quelle portate dalla Coppa d’Africa. Prima di procedere con gli acquisti però, bisogna fare i conti con gli esuberi. Serve infatti più spazio in rosa e per procurarselo è necessario liberarsi di un paio di profili considerati di troppo. tra i primi della lista di Vagnati ci sono Baselli e Rincon.

Toro, si tratta col Cagliari per cedere Baselli

Entrambi sopravvissuti a diversi cambi in panchina e quindi da diverso tempo in granata, con Juric sembrerebbero essere arrivati al termine della loro avventura sotto la Mole. Il tecnico predilige infatti altri compagni di reparto più funzionali al tipo di gioco che propone. Gennaio può perciò essere la vetrina giusta per lanciarli verso una nuova meta. Per Baselli, non convocato nelle iltime due sfide, potrebbe essere il Cagliari di Mazzarri. I sardi hanno infatti messo gli occhi sul numero 8 granata, dando il via ad una trattativa che prosegue. Nonostante i tentativi di riadattamento, la fortuna sembrerebbe non essere più a Torino per Baselli che, a causa della poca continuità potrebbe presto convincersi a lasciare il club.

Toro, Rincon fuori dai piani di Juric

Lo stesso sta accadendo con Tomas Rincon, escluso sin da subito dal croato. Sole sette presenze per lui nella prima parte di stagione, molte delle quali arrivate per emergenze a centrocampo a cui dover far fronte. Juric, bravo a fare di necessità virtù, si è adattato ma è tempo ora di cambiare registro. Il venezuelano può perciò lasciare la Mole e ad attenderlo ci sono il Genoa di Sheva, nel mezzo di una rivoluzione a livello di rosa, e qualche sirena dal Brasile. Cambiare aria potrebbe essere la scelta giusta per lui, ormai fuori dai piani del Torino. Resta quindi in pole position assieme al compagno di reparto per lasciare spazio ai nuovi.

Torino, Tomas Rincon e Daniele Baselli
Torino, Tomas Rincon e Daniele Baselli
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 03-01-2022


10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
7 mesi fa

Mah

T
T
7 mesi fa

Finchè non li vedo con contratto depositato in Lega non ci credo. Ma chi se li prende??

Valentino
Valentino
7 mesi fa

Conosco un tifoso del Toro che ha stima della basellina il nostro capitan futuro, diamogli un’altra occasione, ha funzionato con milinkovic perché non dovrebbe funzionare con Zaza rincon baselli e compagnia bella? Che tifosi impazienti che siamo.

T9
T9
7 mesi fa
Reply to  Valentino

Controllando le statistiche emerge che le migliori stagioni recenti del Toro un 7°posto e due 9° posti coincidono con un utilizzo a tempo pieno dello stesso. Analogamente le stagioni peggiori della nostra amata Cairese concidono totalmente con il suo grave infortunio. Coincidenze? Controllando le statistiche di Rincon ha sempre giocato… Leggi il resto »

suoladicane
suoladicane
7 mesi fa
Reply to  T9

Dopo i basha ed i gazzi arrivano due centrocampisti dai piedi buoni e di belle speranze, che purtroppo tali sono rimaste. Non sono mai sbocciati, io dico colpa di ventura prima e di spaccabotiglia dopo, nessuno dei due ha capito che Ferrini Pecci junior e Dossena si nasce, se non… Leggi il resto »

suoladicane
suoladicane
7 mesi fa
Reply to  suoladicane

Naselli pur avendo ottima tecnica e buona visione non è un leader ma non ne ha mai avuto uno a fianco e quindi non è mai emerso

suoladicane
suoladicane
7 mesi fa
Reply to  suoladicane

Baselli

Brekalo, il riscatto è da conquistare: la continuità vale 11 milioni

Calciomercato, Torino su Luca Moro ma non subito: ecco perché