La sessione di mercato invernale durerà circa un mese: dal 3 al 31 gennaio sarà possibile operare in uscita e in entrata

Nel mezzo dello stop natalizio, le squadre di Serie A si preparano ad uno dei momenti fondamentali del campionato: il mercato di gennaio. Sono diversi i club che si sono già messi all’opera per trovare i colpi giusti da piazzare appena apre. La data prevista per dare il via alle danze è infatti il 3 gennaio. I club avranno a disposizione quasi un mese per ultimare i dettagli, con la chiusura che è invece prevista per il 31 gennaio. Fino a quel momento sarà perciò possibile effettuare tutte le trattative del caso, passando poi alla gestione esclusiva degli svincolati dal 1° febbraio. Come di consueto, c’è chi si è mosso in anticipo ed ha già chiuso i primi colpi. Altri attendono invece la fase più centrale del mercato. Anche il Torino, reduce da una buona prima parte di campionato costellata però di infortuni, non è esente dal trovare qualche rinforzo. Il ds granata Vagnati dovrà però prima impegnarsi a piazzare qualche esubero.

Calciomercato
Calciomercato, le trattative dell’ultimo giorno
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 29-12-2021


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
7 mesi fa

L’obiettivo del DS della SPAL sarà quello di sfoltire la rosa dagli esuberi milionari comprati dal suo padrone. Gl’acquisti? A postocosi’ lo dice anche Juric.

thethaiman
thethaiman
7 mesi fa

Ma quale conto alla rovescia. Ci sono squadre che han già concluso colpacci da una settimana. See you at 31, but next month. As usual. Così da fare altre 4 gare con la stessa rosa (in entrata), poi ci sarà la sosta.

ardi06
ardi06
7 mesi fa
Reply to  thethaiman

Volevo scriverlo anch’io, speriamo invece di no, nonostante il passato insegni

L’ingaggio che pesa e i no di Juric: il futuro di Zaza è un’incognita

Torino, meno fretta per l’esterno: Singo frena l’emergenza