Prosegue il calciomercato invernale in Serie A: ecco le ultime notizie e le trattative di oggi, giovedì 18 gennaio

Terza settimana di calciomercato in Serie A. I direttori sportivi continuano la ricerca ai rinforzi da mettere a disposizione degli allenatori in vista della seconda parte della stagione: ecco tutte le notizie e le trattative di oggi, giovedì 18 gennaio.

Frosinone, ufficiale Zortea

Il Frosinone ha ufficializzato l’acquisto in prestito secco di Nadir Zortea dall’Atalanta. I giallazzurri chiudono dunque il secondo colpo dopo l’arrivo di Kevin Bonifazi. “Il Frosinone Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Atalanta Bergamasca Calcio per l’acquisizione delle prestazioni sportive del calciatore Nadir Zortea. Il difensore classe 1999 arriva a titolo temporaneo e vestirà la maglia giallazzurra fino al 30 giugno 2024”.

Niang si svincola dall’Adana

Mbaye Niang si è svincolato dalla squadra turca e ora il suo passaggio al Genoa potrebbe facilmente concretizzarsi. La palla passa al club rossoblù, che dovranno decidere se puntare o meno sull’ex giocatore del Milan.

Napoli, visite mediche per Ngonge

Il Napoli si prepara ad accogliere il rinforzo per l’attacco di Walter Mazzarri. Cyril Ngonge sta svolgendo in questi momenti le visite mediche a Villa Stuart e a breve diventerà un nuovo giocatore azzurro. Per il belga 6 gol e 2 assist in questa prima metà di stagione con la maglia dell’Hellas Verona.

Cyril Ngonge
Cyril Ngonge
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 18-01-2024


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
robytrolll
robytrolll
1 mese fa

Sono passati 16 giorni dall’inizio del calciomercato e tutto tace. Eppure il Toro avrebbe maledettamente bisogno di qualche giocatore, ma non mi aspettavo certo qualche acquisto, visto la ormai ventennale tirchieria. Quello che però è sconvolgente è la totale incapacità a vendere qualche esubero, a farsi trovare pronti alla data… Leggi il resto »

Cairo, un altro no per Buongiorno: “Non lo vendo”. E su Juric…

Calciomercato Torino, passo indietro della Cremonese per Seck