La Fiorentina pensa a Ribery, Nainggolan vuole il Cagliari

di Veronica Guariso - 29 Luglio 2019

Calciomercato Serie A / Attesa la presentazione di De Rossi al Boca Junior. L’Inter cerca di chiudere per Dzeko e Lukaku

Il calciomercato della Serie A tra gli inseguimenti per i colpi più convenienti, prosegue il suo corso. Uno dei trasferimenti che ha fatto più discutere di recente è stato quello di De Rossi al Boca Junior. L’ex Roma, dopo l’addio brusco con il club giallorosso, casa sua da sempre, sembrava voler restare nel campionato italiano, ma avrebbe poi abbandonato l’idea iniziale, accettando l’invito di Nicolas Burdisso, che dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, è entrato a far parte della società del club argentino. Burdisso, ex Roma ed ex Torino, avrebbe chiesto a De Rossi di trasferirsi al Boca, vedendo la sua passione per quella squadra e soprattutto la voglia di dare ancora molto al calcio. Il giocatore è arrivato giovedì e verrà presentato oggi al club. Il debutto è previsto per il 14 agosto nella Copa Argentina, ma in campionato giocherà per la prima volta il 18.

Calciomercato, l’Inter deve cedere Nainggolan e Icardi

Intanto, per quanto riguarda le altre, resta aperta la lotta a Lukaku, tra Juve ed Inter. La chiusura del emrcato inglese è però in dirittura d’arrivo ed entrambi i club devono affrettare i tempi, o rischiano di arrivare tardi. L’Inter sembrerebbe essere in vantaggio con il giocatore che aveva assicurato di voler essere allenato da Antonio Conte. I neroazzurri hanno un altro nome sulla lista che resta in bilico: si tratta di Edin Dzeko, La Roma starebbe pensando infatti di rinnovargli il contratto e di tenerlo in giallorosso. Marotta potrebbe arrivare ad offrire Icardi, che non rientra nei piani di Conte. Sul centravanti argentino c’è anche il Napoli, a caccia di un bomber dopo che è sfumato l’affare Pepé: sembrava tutto fatto per l’ivoriano ma, all’ultimo, l’Arsenal è riuscito a soffiare il giocatore ai partenopei. Tornando all’Inter, sul fronte uscita Radja Nainggolan ha scelto il Cagliari come nuova squadra, ma tra le due società manca ancora l’accordo.

Calciomercato serie A: la Fiorentina pensa a un tris di colpi

Continuano le trattative di Serie A anche per gli altri club, che si stanno dando da fare. Il Milan ha infatti chiuso per Duarte, giocatore del Flamengo, con ilt rasferimento confermato anche dalle arole dell’allenatore del club Jorge Jesus. Intanto girano voci sull’accordo di Milinkovic-Savic con il Manchester United. In caso di conferma, la Lazio si troverebbe privata di uno dei suoi pezzi pregiati. Il Genoa invece ha affondato un un buon colpo di mercato: ha infatti chiuso per Kamada, centrocampista dell’Eintracht Francoforte, che è atteso a Genova per ufficializzare l’affare. Si sta muovendo anche la Fiorentina che punta il terzino Lirola del Sassuolo, il centrocampista Mandragora dell’Udinese e sogna il colpo Ribery.

più nuovi più vecchi
Notificami
thethaiman
Utente
thethaiman

TMW – Torino, 8 milioni di euro più Bonifazi per Fares: no della SPAL

ardi06
Utente
ardi06

Se fosse vero quanto credono valga fares che ha ancora tutto da dimostrare

Ultrà
Utente
Ultrà

il discorso vale anche per la valutazione di Bonifazi?

mestregranata
Utente
mestregranata

hahahahahahahahahahahahahahahaha

rotor
Utente
rotor

Secondo “Il Mattino” di Napoli ci sarebbe l’accordo tra il Torino e il Napoli entro sabato per Verdi per 22 milioni ,non tutti cash,inoltre ci sarebbe l’intesa col giocatore per un contratto pluriennale a circa1,7 milioni di euro. Se fosse tutto vero, il mio commento e’bella cavolata strapagare un giocatore… Leggi il resto »

Sergio (Plasticone69)
Utente
Sergio (Plasticone69)

La penso esattamente come te.

piero
Utente
piero

Mi trovi d’accordo sul commento per la valutazione di Verdi, meglio De Paul. Ma sui colpo a basso costo no, ne abbiamo fatti diversi: Nkoulou, Izzo e Sirigu su tutti

ColorG
Utente
ColorG

Onestamente, i tempi d’oro dell’Udinese, che azzeccava tutti gli acquisti trasformandoli in oro, sono passati da un po’. Ora “il De Paul” del caso, mi sembra più l’eccezione, piuttosto che la regola. Sulla mancanza di osservatori, non so cosa pensare. Però, ripensando al mercato dello scorso anno, chi di noi… Leggi il resto »

Sergio (Plasticone69)
Utente
Sergio (Plasticone69)

Verissimo non è arrivato, al suo posto Bremer.
La maggior parte degli altri sono stati proposti a farispenti dai procuratori.
Utilizzata la famosa tecnica della pesca a strascico.
20 per verdi sono tanti anche per me

Ultrà
Utente
Ultrà

Ola Aina arrivava da una stagione in prestito in Serie B…volevano ulteriormente valorizzarlo ma se restava al Chelsea faceva panca Meitè arrivato al Monaco nell’agosto 17 faceva panchina poi a Gennaio 18 il prestito al Bordeaux a Luglio 18 lo hanno ceduto a Noi DjiDji è stato di fatto scaricato… Leggi il resto »

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Quadro desolante ma veritiero.

Ultrà
Utente
Ultrà

tanto che a Roma ha smesso di fare scommesse…Providence va in Primavera…

Ultrà
Utente
Ultrà

nel campionato italiano han chiuso i rubinetti da un pezzo…altro che pompare la vendita dei diritti televisivi…