Viviano: lo Sporting Lisbona fissa il prezzo, il Torino valuta

di Andrea Piva - 29 Luglio 2019

Calciomercato Torino / La società portoghese chiede 2 milioni di euro per il cartellino di Viviano, i granata però non mollano Paleari e Montipò

L’attaccante esterno e il terzino sinistro sono le due priorità del Torino in questa sessione di mercato, ma Massimo Bava è al lavoro anche per consegnare a Walter Mazzarri un valido portiere di riserva in grado di non far rimpiangere Salvatore Sirigu nel caso fosse chiamato a sostituirlo. Tra i giocatori valutati dal direttore sportivo granata c’è anche Emiliano Viviano. L’estremo difensore non rientra nei piani dello Sporting Lisbona, squadra proprietaria del suo cartellino, ed è ora alla ricerca di una nuova squadra dove poter iniziare una nuova avventura, anche da secondo portiere.

Torino, Viviano pronto a dire di sì

Lo stesso Viviano, infatti, nelle scorse settimane si è candidato per il ruolo di vice Sirigu. “Ho sempre giocato, ma prenderei in considerazione la possibilità di fare il secondo a Salvatore, che è un amico e un portiere forte. E poi Torino è una piazza storica” aveva dichiarato. Dopo averlo ceduto in prestito alla Spal nella seconda parte dello scorso campionato, lo Sporting Lisbona ora vorrebbe cedere Viviano a titolo definitivo: per il cartellino dell’estremo difensore il club lusitano chiede 2 milioni di euro, la stessa cifra spesa circa un anno fa per acquistarlo dalla Sampdoria. Potrebbe invece essere superato lo scoglio rappresentato dallo stipendio del calciatore, che con i portoghesi ha un contratto fino al 2020 con ingaggio di circa 2 milioni lordi a stagione: pur di trovare al più presto una nuova squadra il portiere accetterebbe la riduzione dello stipendio.

Calciomercato Torino: anche Paleari e Montipò tra i candidati come vice-Sirigu

Da Portogallo nella giornata di ieri sono rimbalzate voci dopo una possibile accelerata nella trattativa nei prossimi giorni, ma il Torino vuole prima valutare attentamente tutte le opzioni: oltre a Viviano, Massimo Bava segue con attenzione anche Alberto Paleari e Lorenzo Montipò, rispettivamente portieri del Cittadella e del Benevento. Con entrambi i contatti sono già stati avviati.

più nuovi più vecchi
Notificami
mas63simo
Utente
mas63simo

Allora Sorrentino è svincolato dal 1 luglio 2019 fonte transfermark quindi non scassate gli zebedei che non viene gratis ; per quanto riguarda lo stipendio certo che si deve pagare ma come qualsiasi altro giocatore a meno che non conosciate qualcuno che non voglia stipendio pur di giocare nel Toro.

mestregranata
Utente
mestregranata

infatti….questa di Viviano è una barzelletta, come quella di Fares

rotor
Utente
rotor

E poi noi tifosi diciamo che il mercato del Toro e’ fermo,abbiamo preso il terzino classe 2000 ivoriano Kouadio, svincolato dal Cagliar,i per la Primavera,stanno cominciando i botti.

paolo 67 (tabela)
Utente
paolo 67 (tabela)

Quest’ anno anche la novela del secondo portiere dobbiamo sorbirci.