Calciomercato Torino, Acquah vuole giocare: l’Inghilterra chiama

di Francesco Vittonetto - 25 Maggio 2018

Sirene di mercato per il centrocampista del Torino: dopo il Birmingham nell’estate scorsa, potrebbero arrivare nuove proposte. Acquah si guarda intorno

Vuole giocare, Afriyie Acquah. Magari in Inghilterra, come sogna da tempo; tanto che il mercato, attorno a lui, inizia a muoversi. Il centrocampista non ha trovato lo spazio sperato in questa stagione: 22 presenze totali, ma solo 9 delle quali dal primo minuto. L’ultima nel bel pareggio del San Paolo, il 6 maggio scorso. Un ruolo da buon comprimario, dunque, ma nulla di più. Soprattutto con il passaggio al 3-4-1-2, nel quale Mazzarri ha puntato forte su Rincon e Baselli come cerniere in mediana. Gli interrogativi per la prossima stagione, dunque, iniziano ad affollarsi nella testa del giocatore e del suo entourage.

Acquah, futuro in bilico: il mercato potrebbe portarlo lontano da Torino

Già l’estate scorsa Acquah fu prossimo all’addio. Si fece avanti il Birmingham, club di Championship, che con forza tentò di strapparlo al Toro. Alla fine non se ne fece nulla, nonostante un pressing durato per tutto agosto. Ma, come detto, per il centrocampista ghanese sarebbe un sogno giocare in Inghilterra e non lo ha mai nascosto: “Quel tipo di calcio rispecchia molto di più il mio modo di giocare”, dichiarò in un’intervista del giugno 2017. Ed è proprio da oltremanica che iniziano ad arrivare le prime sirene di mercato. Ancora nessuna proposta ufficiale, ma il centrocampista ha diversi estimatori tra Premier e Championship e non è da escludere che già nelle prossime settimane possano arrivare le prime offerte. La certezza è che il futuro di Acquah a Torino è sempre più in bilico.

più nuovi più vecchi
Notificami
GranataDentro
Utente
GranataDentro

Buon viaggio. Senza rimpianti. Grazie per l’impegno ma i piedi a questo punto non riusciremo piu a registrarglieli. Buona forrtuna

Duca23
Utente
Duca23

Leggo di un Darmian verso l’altra squadra di Torino,possibile che non ci fosse altre destinazione per lui?si che non esistono più bandiere e su certi contratti non rinuncia nessuno,ma in questo caso mi da fastidio e non poco.

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
Utente
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)

Gran fisico…poca testa..vedi espulsioni ad minkiam..due piedi che manco un flessibile potrebbe raddrizzare….Non vedo problemi…vai che ti chiamano……adios.