Per la stampa inglese il City avrebbe fissato il prezzo di Hart e l’Arsenal sarebbe disposto a spendere 65 milioni per Belotti, ma c’è la clausola da 100

Il mercato di gennaio è appena iniziato ma, si sa, nella sessione invernale difficilmente si vedono colpi di primissimo livello con top player che si trasferiscono da una squadra all’altra. Eccezion fatta per i club cinesi, che come testimonia il caso Witsel sono disposti a spendere enormi cifre anche in questa sessione di mercato, nessun’altra squadra è pronta ad offrire cifre da capogiro in queste settimane. Nemmeno l’Arsenal, pur essendo una delle principali società inglesi. Buon per il Toro considerato che, secondo quanto riportato dal quotidiano Sun, il club londinese avrebbe messo nel proprio mirino Andrea Belotti.

Per il giornale britannico l’Arsenal avrebbe intenzione di formulare un’offerta al Torino per il Gallo ma solo a campionato concluso, con la riapertura quindi del mercato estivo. I Gunners sarebbero disposti a mettere sul piatto 65 milioni di euro per arrivare a Belotti: una cifra importante ma nettamente inferiore ai 100 milioni della clausola rescissoria prevista nel contratto stipulato dall’attaccante con la società granata un paio di mesi fa. Oltre alla clausola, ci sarebbero altri due ostacoli per l’Arsenal da superare: il Chelsea e il Manchester United. Sia la squadra di Conte che quella di Mourinho sarebbero infatti interessate al centravanti granata.

Dall’Inghilterra arriva anche un’altra notizia che riguarda il Toro: secondo il Times il Manchester City avrebbe fissato il prezzo del cartellino di Joe Hart. Per acquistare a titolo definitivo il portiere servono 15 milioni di sterline, ovvero circa 17 milioni e mezzo di euro. “Se ne parlerà più avanti, la volontà del giocatore sarà fondamentale” aveva dichiarato nelle scorse settimane il ds Petrachi parlando proprio della possibile permanenza di Hart al Toro. L’impressione, però, è che per convincere il City servirà più della sola volontà del giocatore.


30 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
puliciclone
puliciclone
5 anni fa

@Delta…sono pronto a scommettere con te che l’anno prossimo il Gallo nn andrà via se nn arrivano i 100 milioni…Braccino nn è scemo…dopo i mondiali cambierà tutto…ma nn prima.
F.V.C.G

greto
greto
5 anni fa

Non credo proprio che Cairo farà sconti per il Gallo.È vero che è uno spilorcio di emme, ma i conti li sa fare come pochi, quindi sono sicuro che la clausola la farà rispettare.Però la mia paura è un’altra, e cioè che cazzo ci farà il nano con tutti quei… Leggi il resto »

pablito68
pablito68
5 anni fa

Bhè..se prendiamo sul serio il Sun..a questo punto diventa un giornale serio pure tuttosport

Calciomercato Torino, per Parigini la spunta il Bari: accordo vicino

L’APOEL conferma: “Carlao vuole il Toro”, dettagli e cifre dell’operazione