Il Bari sorpassa tutte le concorrenti per Parigini: l’attaccante classe 1996 è pronto a trasferirsi in prestito alla corte di Colantuono

Dopo la cessione in prestito di Chiosa al Novara, il Torino sta per concludere un altro affare in uscita riguardante un suo ex Primavera: Vittorio Parigini è infatti vicino al Bari. La società pugliese, nelle ultime ore, ha deciso di rompere gli indugi e sta ora cercando di accelerare la trattativa per avere in prestito il giovane attaccante classe 1996, protagonista di una prima parte di stagione poco fortunata al Chievo Verona.

Parigini era finito nel mirino anche di altre squadre di serie B, tra le quali la Salernitana, il Cesena e il Brescia ma, con ogni probabilità, sarà il Bari la sua prossima squadra. La società pugliese la scorsa estate aveva preso in prestito dal Torino altri due giocatori, Chiosa e Ichazo, ma entrambi non hanno convinto, tanto che il prestito del difensore si è già concluso e quello del portiere potrebbe terminare presto. Il tecnico dei galletti, Stefano Colantuono, spera che con Parigini le cose possano andare diversamente. Nel frattempo i tifosi biancorossi sembrano apprezzare l’idea di poter contare sull’attaccante dell’Under 21: sul profilo Instagram di Parigini sono infatti già molti i messaggi lasciati dai sostenitori della squadra pugliese.


25 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
90ss
90ss
5 anni fa

Io se va via Maxi Lopez me lo terrei come punta

vigile
vigile
5 anni fa

io l’ho seguito molto, tecnicamente è fortissimo,
diciamo che l’umiltà non è il suo forte e questo è il suo limite maggiore…
tuttavia, personalmente lo ritengo potenzialmente molto più forte di Boye (so che molti stravedono per lui, ottima tecnica ma poca concretezza)

AstroMaSSi
AstroMaSSi
5 anni fa
Reply to  vigile

Secondo me Boyè ha doti speciali e molto rare. Se non avesse anche dei limiti, almeno per ora, non sarebbe da noi.

spliff
spliff
5 anni fa

Comunque se per Iturbe qualcuno ha usato l’espressione “ultimo pullman” per Parigini aspetterei almeno un paio di anni prima di ditr ultimo treno.. Ovviamente non deve più perdere tempo in cazzate ma pensare a lavorare lavorare e lavorare..

Calciomercato Toro: sorpresa in difesa, vicinissimo Carlao dall’Apoel

Dall’Inghilterra: Arsenal su Belotti, pronti 65 milioni, Hart ne costa 17,5