È fatta per il difensore, che saluta Perugia dopo la prima parte del campionato: arriva in prestito dal Toro con diritto e controdiritto di riscatto

***AGGIORNAMENTO*** Marco Chiosa è ora ufficialmente un nuovo giocatore del Novara. Il Torino ha ufficializzato la cessione a titolo temporaneo del difensore con opzione di riscatto in favore del Novara e controriscatto in favore della società granata: dopo la deludente avventura al Bari nella prima parte di stagione, Chiosa può ora iniziare una nuova esperienza sempre nel campionato di serie B. ***

Il mercato dei prestiti del Toro va avanti, per sistemare quelle pedine che non stanno finora avendo spazio, affinché possano continuare a valorizzarsi. È questo, per esempio, il caso di Marco Chiosa, 4 presenze e 336 minuti giocati in totale nel Perugia: un bilancio che sicuramente non lo soddisfa, dopo una primissima parte del campionato in cui era partito titolare. Poi, un infortunio, e la scelta tecnica di Bucchi di cambiare qualcosa dietro. E Chiosa, poco per volta, è finito sempre più ai margini della rosa, continuando ad allenarsi come sempre, ma vedendo poi frustrate le sue aspettative di scendere in campo il sabato.

Di qui, la richiesta di una cessione, che dal Perugia è stata accolta. E il successivo accordo con il Novara. Oggi, per il difensore classe ’93, è tempo di cambiamenti: sarà a Novarello in giornata, per effettuare le visite mediche e per firmare il suo contratto con i piemontesi. Di fatto, Chiosa si riavvicina a casa: da lunedì si allenerà con i suoi nuovi compagni, che resteranno tali fino almeno a giugno 2017. Il giocatore si trasferisce a Novara in prestito con diritto e controdiritto di riscatto a favore del Toro, una modalità ormai classica che permette alle squadre di avere un piccolo premio di valorizzazione da parte dei club che decidono di prestare i loro giovani talenti, per metterli in mostra.

Perché il Toro, ancora, vuole capire quanto Chiosa possa essere utile alla causa, prima di cederlo in via definitiva. Sarà un semestre molto importante, sarà un semestre della rivincita. Che comincerà da oggi.

 


16 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
sololamaglia
sololamaglia(@sololamaglia)
5 anni fa

I misteri del calcio chiosa lo scorso anno sempre titolare è anno prima Pure a Perugia mai cagato. Anche Barreca a Cagliari giocava poco……

Davigranata
Davigranata(@davigranata)
5 anni fa

peccato era un buon prospetto

Messicoenuvole
Messicoenuvole(@messicoenuvole)
5 anni fa
Reply to  Davigranata

. Ti ha dato notizie esatte e precise . Io posso solo aggiungere che il Torino cercò anche di sistemarlo in Africa per fargli continuare l’attività calcistica, ma gli intermediari non riuscirono a trovare una soluzione.

2fab66
2fab66(@2fab66)
5 anni fa

@Davi: so che ha avuto dei gravi problemi famigliari che lo hanno costretto a tornare in Senegal e che io sappia in Italia non è più tornato…

Maxi Lopez, Martinez, Boyé, nessuno è al sicuro: il Toro ascolta le offerte

Martinez, l’Amburgo chiama, ma per il Toro è un “jolly” di mercato