Per il venezuelano sempre viva la pista tedesca, ma in Italia Bologna e Palermo restano vigili: il Toro proverà ad inserirlo come pedina di scambio

Non sembrano bastare i 45’ di fiducia concessi da Mihajlovic nell’amichevole contro il Monza: per Martinez si profila sempre di più l’addio ai colori granata. Il venezuelano ha attirato su di sé interessamenti dalla Germania, sfociati qualche giorno fa in un tentativo dell’Amburgo. Il 17 del Toro piace al club tedesco, che vede nel suo scatto e nei suoi dribbling l’arma per risalire la china in Bundesliga e allontanarsi dalle zone calde. Sondaggi con il Toro e con l’entourage del giocatore: i margini affinché la trattativa entri nel vivo ci sono. La volontà del club di Via Arcivescovado di rientrare totalmente dell’investimento fatto per acquistarlo dallo Young Boys: valutazione, dunque, assestata sui tre milioni e ipotesi prestito con diritto di riscatto che appare quella maggiormente percorribile.

Gli estimatori di Martinez, però, parlano anche italiano. Palermo e Bologna, infatti, continuano a pensarci come rinforzo per i rispettivi reparti offensivi. E su queste timide avances il Toro riflette. Dell’ipotesi Bologna tanto si è detto nelle scorse settimane: il suo nome non attira particolarmente mister Donadoni e inserirlo in una trattativa per arrivare a Donsah sembra ad oggi difficile, visto il muro eretto dai felsinei. Ad oggi, sì, perché le difese rossoblù potrebbero attenuarsi con il passare delle settimane, magari qualora dovessero saltare le ipotesi Cerci e Biabiany, al momento i due nomi caldi per l’attacco emiliano.

Sul fronte Palermo, invece, i tentativi del Toro per arrivare a Goldaniga potrebbero essere facilitati dall’approdo di Martinez in Sicilia. Anche qui l’operazione è tutta da imbastire, ma l’interesse del club di Zamparini verso l’ala di Valencia è comprovato. Un ritorno all’estero o tentare una seconda volta di sfondare in Italia? Martinez si interroga. E il Toro è pronto a salutarlo.


107 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Gianky1969
Gianky1969(@gianky1969)
5 anni fa

Non dimentico una frase tam-tam di mesi: “HART un fenomeno anche dal punto di vista della personalità, darà SICUREZZA a tutto il reparto”. Sarà che con tutta sta sicurezza infusa non servono gran fenomeni che difendono. Bastano 2 denari. Già immagino Sinisa come lo avrà scelto sto L-Apoel-Kan, facendo girare… Leggi il resto »

Gianky1969
Gianky1969(@gianky1969)
5 anni fa

L’ennesima conferma, per quei testoni (in senso bonario) che non hanno compreso, che la società non VUOLE in questo mercato di riparazione mettere soldi importanti per acquistare giocatori TITOLARI sugli evidenti ‘buchi’ che abbiamo. Si cercano, ancora una volta, scommesse a basso costo o prstiti per fare le RISERVE. La… Leggi il resto »

RDS TM
RDS TM(@rds-tm)
5 anni fa

A questo punto potevamo prendere un Felipe o uno Zapata, già super rodati in Italia stesso prezzo stessa età, sicuramente più buoni.

Calciomercato Torino: Chiosa in prestito al Novara, è UFFICIALE

Calciomercato Toro: sorpresa in difesa, vicinissimo Carlao dall’Apoel