Grande Joe, ma chi ti molla più: il Toro apre all'acquisto di Hart

Grande Joe, ma chi ti molla più: il Toro apre all’acquisto di Hart

di Gian Luca Pepe - 3 Dicembre 2016

Le parole di Petrachi e dello stesso Hart danno forza all’ipotesi che il portiere resti al Toro anche la prossima stagione

Se molti tifosi del Toro, considerata la forza economica del Manchester City in aggiunta ai ricchi termini contrattuali che legano Joe Hart ai Citizens, erano entrati nell’ordine di idee di doversi congedare dal portiere inglese a fine stagione, le recenti parole del giocatore, avvalorate da quelle del ds Petrachi, aprono un nuovo ed interessante scenario: Joe Hart al Toro si trova a meraviglia, la società è pronta a lavorare per la sua permanenza.

L’estremo difensore inglese, oltre a trovare nei granata la squadra ideale per sentirsi al centro del progetto, si è calato con disinvoltura nella realtà italiana, e come confermato da Petrachi anche il feeling con la città è sempre migliore: “Si sta trovando molto bene con noi, è felice della sua vita a Torino, si sta trovando da Dio e la sua volontà sarà fondamentale”. A rendere concreta l’ipotesi che Hart decida di proseguire il suo rapporto con il Toro anche la prossima stagione, non ci sono soltanto motivazioni di carattere ambientale, la società è anzi pronta a mettersi al tavolo delle trattative per definire una soluzione che accontenti tutti: “Se ne parlerà più in là. Questa estate la sua volontà ha fatto la differenza” ha aggiunto Petrachi.

Già, la volontà del giocatore nei delicati equilibri delle trattative di mercato ha sempre un ruolo determinante: da qui a giugno saranno numerose le dinamiche che potranno influenzare in un senso o nell’altro l’esito della situazione, ma come precisato dal diretto interessato, il ritorno a Manchester appare lontano: “Sono un giocatore del Torino e darò tutto per questo club fino alla fine della stagione.  Non credo di tornare al Manchester City, nessuno lì ha dimostrato di volermi. Io darò il massimo per qualsiasi sarà il mio prossimo club, ma al momento gioco per il Torino e darò tutto per questa società”. “Grande Joe, ma chi ti molla più” cantava il Banco a Sanremo ’85: le recenti dichiarazioni aprono alla possibilità che la porta del Toro, anche la prossima stagione, sia protetta dalle mani sicure del portiere inglese.

43 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
rimbaud
rimbaud
3 anni fa

Sembrava impossibile anche che arrivasse però, potrebbe essere che il Man prolunghi il prestito di un altro anno in ottica mondiale. Operazioni così, senza senso dal punto di vista economico quando si parla di magnati, ce ne sono state tante.

mick talbot
mick talbot.
3 anni fa

Joe Hart è un gran personaggio, anche quando sbaglia. Ma lo scenario più probabile, secondo me, è che alla fine del campionato, una volta rilanciatosi, se avrà avuto richieste di un certo tipo da società da CL, volerà via anche lui. E’ vero, tutto è possibile, e anche il suo… Leggi il resto »

2311
2311
3 anni fa

Magari!