Calciomercato Torino / Si è chiusa la sessione di mercato del Torino: mentre sono 4 i milioni incassati, sono 0 quelli spesi

Ieri si è chiuso il calciomercato invernale. Tutte le squadre, in Serie A, hanno fatto dei ritocchi. Per il Torino movimenti in entrata e in uscita: è tempo di bilanci. In questa sessione, il Torino ha speso 0. Sono stati 4 però gli acquisti. Adam Masina è arrivato dall’Udinese, in prestito con diritto di riscatto. Stessa formula per David Okereke, dalla Cremonese. Anche l’ultimo colpo, Uros Kabic dalla Stella Rossa, è arrivato con la medesima formula. Matteo Lovato invece, è arrivato in prestito ma con obbligo di riscatto. Quindi, il Toro ha speso 0 euro, al momento. Eventuali costi, per prendere i giocatori in maniera definitiva, sono rimandati alla prossima estate. Dalle cessioni invece, qualcosa è stato incassato.

Le cessioni

Seck è partito in prestito secco, direzione Frosinone. Radonjic invece, a fine stagione, potrebbe essere riscattato dal Maiorca. Soppy non ha portato soldi, mentre David Zima sì. Il difensore è stato pagato circa 4 milioni dallo Slavia Praga. Questi soldi entrano nelle casse del Torino. Di seguito il confronto con le passate stagioni. In questa, non è stato fatto nessun investimento per il futuro.

Il confronto

Nella scorsa sessione di mercato invernale, Lukic è stato venduto al Fulham per 9,8 milioni di euro. Poi però, Ilic è costato 15,7 milioni di euro. I soldi non furono versati tutti subito. Gravillon e Vieira invece, non erano costati niente e non sono stati riscattati. Nella stagione precedente, quella 2021/2022, la prima di Juric, arrivò invece Ricci (prestito a 1 milione, riscatto obbligatorio a 8,5 milioni). Fares fece la stessa fine di Gravillon e Vieira (nessuna partita giocata causa rottura del crociato). Pellegri era arrivato in prestito, poi in estate era stato riscattato.

Davide Vagnati
Davide Vagnati
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 02-02-2024


44 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
giogranata
giogranata
22 giorni fa

Come scritto l’unico acquisto sarà quello di Lovato che andrà, presumibilmente, a compensare la partenza, quasi, certa di Buongiorno. Per i restati arrivi invernali credo che l’esperienza in Granata si rivelerà una breve comparsata. Cedere Zima a 4 milioni è stato un vero colpo di genio. Il calciatore non era… Leggi il resto »

suoladicane
suoladicane
23 giorni fa

come ho scritto altrove e tante altre volte, non solo il braccino spende poco, ma spende soprattutto male; il motivo è che non è interessato a nulla che non sia il galleggiamento come gli s.t.r.o.n.z.i. e chi ancora gli crede e/o lo sostiene è come lui o peggio………

skincia65
skincia65
22 giorni fa
Reply to  suoladicane

Il tuo nickname dice tutto 🤣 Senza parole

Da Granato
23 giorni fa

Il piccolo pidocchio, come un vero parassita, si è dimostrato per l’ennesima volta tale

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  Da Granato

Il piccolo zerotreino, come un vero essere inutile, si è dimostrato per l’ennesima volta tale.

Commento tra l’altro di un QI<30 assoluto

Poi Cairo è cairo; ma non cambia le cose

Scimmionelli
22 giorni fa
Reply to  Da Granato

Non ti preoccupare del piccolo pidocchio. I tuoi mobili pacco si sfasciano anche senza il tarlo parassita che per te e’ solo un capro espiatorio.

Torino, Karamoh al Montpellier: è UFFICIALE

Belotti alla Fiorentina, ma non solo: ecco il mercato delle rivali per l’Europa