Calciomercato Torino / Il belga è sempre in pole per sostituire Bremer, ma non si trova ancora la quadra tra domanda e offerta

Forte del ricavo ottenuto dalla cessione di Gleison Bremer, il Torino lavora per chiudere al più presto possibile per il suo sostituto. E’ ormai provato che il giocatore individuato per prendere il posto del brasiliano al centro della difesa sia Jason Denayer. Un interprete di esperienza internazionale. Operazione che ricorderebbe molto quella che nel 2017 ha condotto Nicolas Nkoulou al Torino, sia per spessore nell’interpretazione del ruolo di guida del reparto arretrato che per la centralità nel contesto di una squadra nazionale come il Belgio, simile a quello di Nkoulou per il Camerun. Senza dimenticare anche il campionato di provenienza come la Ligue 1, dove Denayer ha passato le ultime stagioni, con addosso la casacca dell’Olympique Lione. Il Toro insegue dunque questo tipo di profilo. Una vera e propria occasione dettata però, al contrario di Nkoulou che arrivò in prestito con diritto di riscatto, dal fatto che il giocatore possa approdare sotto la Mole a parametro zero.

Calciomercato Torino: per Denayer si tratta sull’ingaggio

Al momento la trattativa tra il Torino e l’entourage del giocatore è tutt’altro che chiusa. C’è distanza tra domanda e offerta, soprattutto in merito all’ingaggio che il difensore dovrebbe percepire con la sua firma in granata. Si parla di una cifra che ammonterebbe ai 2 milioni di euro, molto vicina a quella che fino a qualche ora fa percepiva il suo predecessore Gleison Bremer, cioè 1.8 milioni di euro. Il suo approdo in granata chiuderebbe così un cerchio apertosi nell’estate del 2018, quando – come riportato in un precedente articolo – l’allora ds Petrachi si interessò al difensore belga, senza però trovare un’intesa con il Manchester City, allora proprietario del cartellino. Il Toro si fiondò su Koffi Djidji, ma questa volta l’intenzione è quella di non farselo scappare. Le giornate scorrono e il campionato si fa sempre più vicino e Vagnati ha tutte le intenzioni di chiudere a velocemente una trattativa che segnerebbe le basi della ricostruzione granata, dopo un’estate finora segnata da addii dolorosi e silenziosi e senza alcun acuto importante in entrata.

Jason Denayer e Cristiano Ronaldo
Jason Denayer e Cristiano Ronaldo
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 22-07-2022


159 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Lukbaz
Lukbaz
27 giorni fa

Il giorno che ratfogné se ne andrà sarà scolpito nella storia granata indelebilmente, sarà un giorno da onorare ogni anno.

Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
28 giorni fa

Speriamo che riesca a piazzare anche il Gallo a Venaria, così copre un altro po’ dei sodi di Exxor nella sentenza BS…

294583434_10224943233159540_9070569624057706233_n.jpg
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
28 giorni fa

Eh beh…quando tratti stelle come questo bisogna avere pazienza, questi sono i top del top del top ( cit. Vastano)….

239489758_10220615272719438_4201321548287673969_n.jpg

Zaza, l’ultimo degli esuberi: senza cessione può rescindere il contratto

Calciomercato Torino, Rog per la mediana: il Cagliari chiede 5 milioni