Calciomercato Torino: Diop addio, così libera un posto da extracomunitario

10
Diop

Dall’1 luglio Abou Diop non sarà più un calciatore del Torino: il suo addio a parametro zero potrà permettere alla società granata di acquistare dall’estero un altro giocatore non comunitario

Abou Diop dall’1 luglio non sarà più un calciatore del Torino. Dopo una serie di stagioni in prestito per lo più in serie C, in quest’ultimo campionato ha indossato la maglia del Bassano Virtus, l’attaccante ex Primavera saluterà definitivamente la società granata: il 30 giugno scadrà infatti il suo contratto, contratto che non verrà rinnovato. Con la cessione a parametro zero del centravanti senegalese, il Toro libererà una delle due caselle a sua disposizione per l’acquisto dall’estero di un calciatore extracomunitario. Come ogni anno con la fine del campionato e l’inizio del calciomercato, infatti, le varie società di serie A si ritrovano a dover fare i conti con il problema dell’acquistare, da club appartenenti a federazioni diverse, giocatori non in possesso del passaporto comunitario: un problema che quest’anno il Torino può risolvere, in parte, non rinnovando il contratto di Diop.

Calciomercato, i calciatori extracomunitari: come tesserarli

Secondo il regolamento, infatti, ogni società di serie A può acquistare dall’estero un massimo di due calciatori extracomunitari a stagione, a patto che altrettanti ne vengano ceduti a titolo definitivo ad una squadra straniera o che acquisiscano un passaporto comunitario o, ancora, che i loro contratti scadano (come nel caso di Diop). L’unica eccezione è rappresentata da quei giocatori che hanno collezionato un certo numero di presenze con la propria nazionale, questi possono essere tesserati a prescindere dal fatto che un altro calciatore extracomunitario venga ceduto (come avvenuto lo scorso per Vanja Milinkovic-Savic).

  Iscriviti  
più nuovi più vecchi
Notificami
Troposfera Granata
Utente
Troposfera Granata

diop CIAO

alinghi
Utente
alinghi

Unico ricordo relativo a Diop sono gli insulti a Ventura, su questo sito, xe non lo faceva giocare. PS ero e sono contro Ventura, ma ci aveva visto bene

Patsala58
Utente
Patsala58

Mah… Quando accetti che ti prendano Larrondo, Barreto, Sanchez Mino, R. Perez, Gaston Silva, Jansson, Martinez, Amauri, e ti vendano Ogbonna, D’Ambrosio, Cerci, Immobile e Darmian forse QUALCOSINA hai sbagliato, tantopiù se arrivi 12°….. O no?

Patsala58
Utente
Patsala58

Dimenticavo Tata Gonzalez, chiedo scusa!

fuser90
Utente
fuser90

antenucci sansone

spliff
Utente
spliff

Beh non penso che Carlao sia nei programmi futuri.. E siamo a 2..