Le pagelle del Torino 2017/2018, i portieri: Sirigu super, Milinkovic-Savic da rivedere

3
Sirigu Torino
CAMPO, 18.4.18, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, Serie A, TORINO-MILAN, nella foto: Salvatore Sirigu

Torino 2017/2018, le pagelle: Salvatore Sirigu si è rivelato uno dei migliori acquisti della scorsa estate, grazie al Toro è anche tornato in Nazionale

Salvatore SIRIGU: arrivato a parametro zero dopo due stagioni non propriamente esaltanti, la prima al Paris Saint Germain e la seconda in Spagna in parte con il Siviglia e in parte con l’Osasuna, Salvatore Sirigu nel suo primo anno al Torino ha dimostrato di essere ancora uno dei migliori portieri italiani. Se ne è accorto anche il neo ct Roberto Mancini che lo ha immediatamente inserito nella lista dei convocati per le sue prime partite sulla panchina della Nazionale. Il numero 39 granata è stato determinante in più occasioni in questo campionato, salvando più volte il risultato e permettendo al Torino di conquistare diversi punti. Sirigu si è anche rivelato un ottimo para-rigori, sono infatti ben tre i tiri dal dischetto che è riuscito a neutralizzare in questa stagione: il primo a Pulgar sul parziale di 1-0 contro il Bologna, il secondo a Varetout contro la Fiorentina, il terzo a Luis Alberto nel match interno contro la Lazio. VOTO: 9.

Torino 2017/2018, le pagelle: Milinkovic-Savic altalenante, Ichazo ingiudicabile

Vanja MILINKOVIC-SAVIC: in questa stagione Vanja Milinkovic-Savic non ha avuto molto spazio per mettersi in mostra, appena quattro le sue presenze tra campionato e Coppa Italia. L’esordio in serie A lo ha fatto nell’ultima giornata contro il Genoa e in quell’occasione è apparso ancora un po’ acerbo e insicuro soprattutto nelle uscite aeree: una lacuna, questa, che aveva palesato anche nei match di Coppa precedentemente giocatori. Proprio nel trofeo nazionale ha però anche mostrato di avere delle buone tecniche e grandi margini di miglioramento per il futuro: contro la Roma, negli ottavi di finale, con le sue parate è stato più volte decisivo, nel turno precedente contro il Carpi si è anche rivelato un ottimo battitore di calci piazzati, come la traversa colpita su una punizione da trenta metri ha dimostrato. VOTO: 6.

Salvador ICHAZO: la scorsa estate sembrava destinato a lasciare il Torino, invece è rimasto come terzo portiere alle spalle di Sirigu e Milinkovic-Savic ma in questa stagione l’uruguiano non ha mai avuto la possibilità di mettersi in mostra. Ingiudicabile. VOTO: SV.

più nuovi più vecchi
Notificami
ale_maroon79
Utente
ale_maroon79

1. Sirigu: ottimo portiere di scuola italica, non eccezionale coi piedi ma meravigliosamente bravo in cio che deve fare un portiere: PARARE. 2. Mil-Savic: troppo “personaggio” per i miei gusti, la bravura con mani e piedi è il discorso inverso di Sirigu. Ancora acerbo. 3. Ichazo: …c’è davvero bisogno di… Leggi il resto »

gix
Utente
gix

ottimo il primo,sul secondo giudizio rimandato,ma non sembra malaccio

Bischero
Utente
Bischero

Sirigu voto 8. Savic direi 6 abbondante.