Calciomercato Torino / Il presidente Cairo ha fissato per la prossima settimana un incontro con i bianconeri per discutere di Mandragora

Con il campionato che finisce è di nuovo tempo di parlare di futuro per il Torino che ha chiuso la stagione con il match contro la Roma ed è ora pronto a concentrarsi su ciò che lo attende. L’estate è alle porte e con essa il calciomercato. Il club si è già mosso su alcuni fronti giocando d’anticipo e tra le trattative in corso c’è quella per il riscatto di Mandragora. Il centrocampista di proprietà della Juve piace a Juric, che non vuole privarsene (e che ha confermato che se il Toro lo vorrà dovrà acquistarlo).

Toro, Mandragora ha conquistato Juric

Arrivato a febbraio 2021, l’ex Genoa si è ben presto inserito nelle gerarchie di Nicola prima e di Juric poi, consacradosi alla guida del centrocampo. Dotato di fisicità e di una buona lettura di gioco, oltre a un buon tiro dalla distanza, è diventato uno degli inamovibili del tecnico croato, quando a disposizione ed è quindi nella sua lista dei desideri per il Toro del futuro. Ora è arrivato il momento di decidere e la palla passa quindi a chi di dovere.

Toro, incontro fissato con la Juve per discutere del riscatto

Cairo avrebbe già dato il suo ok per la permanenza di Mandragora, che si è già detto favorevole a restare in granata. Ha infatti fissato per la prossima settimana un incontro con la Juventus per discutere del riscatto, attualmente fissato a 9,5 milioni. La cifra è però considerata un po’ troppo alta, soprattutto per il momento buio che il calcio sta vivendo a cuasa della pandemia e il Patron granata ha in mente di chidere un piccolo sconto per mandare in porto l’affare.

Rolando Mandragora
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 22-05-2022


83 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
giogranata
giogranata
6 mesi fa

Mandragora non solo ha conquistato Mister Juric ma aveva dimostrato uno spirito “da Toro” nei mesi trascorsi con Nicola, la scorsa stagione, quando spesso risultò decisivo, con prestazioni maiuscole, nella salvezza dei Granata. Certo, 9 milioni e mezzo di euro era tanti, nonostante l’importanza del centrocampista nello scacchiere voluto dal… Leggi il resto »

eugenio morosini
eugenio morosini
6 mesi fa
Reply to  giogranata

Concordo sostanzialmente con la tua analisi. Credo che la prossima stagione Ricci contende la titolarità a Mandragora, nell’eventualità questo ultimo fosse riscattato. Naturalmente il compagno di reparto è Lukic, reduce dalla migliore stagione al Toro grazie alla certosina opera di autostima e alle costanti sollecitazioni di Juric.

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
6 mesi fa

Quindi se riscatta mandrake saranno 11 giocatori. Sticaxxi.

granata13
granata13
6 mesi fa

A me piace..certo un po inaffidabile fisicamente ma se sta bene è forte e con personalità..quanto debba pagarlo mi frega poco..non è il mio lavoro e anche se costasse 2 milioni il barbone chiederebbe uno sconto

Dal portiere ai trequartisti: ecco chi sono i 10 calciatori che chiede Juric

Juric vuole un restyling delle fasce. E c’è l’incognita Fares