Calciomercato Torino / Dopo la partita contro la Roma, Juric è stato chiaro sugli acquisti che servono per puntare all’Europa

Ivan Juric non ama i giri di parola: è diretto, preciso, arriva subito al punto quando rilascia delle dichiarazioni, qualsiasi sia l’argomento. E’ così che dopo la partita contro la Roma non ha tergiversato quando gli è stato chiesto il numero di rinforzi che servono al suo Torino: “Dieci“. Molti dei suoi colleghi sarebbero stati più vaghi, Juric ha invece voluto tracciare pubblicamente la strada che Urbano Cairo e Davide Vagnati dovranno seguire per accontentarlo, per costruire un Toro che possa lottare per l’Europa. “C’è questa ossessione, vorrei provare ad andarci. Penso che la gente ne abbia bisogno” ha poi aggiunto.

Calciomercato Torino: i rinforzi in difesa chiesti da Juric

Ma chi sono allora questi dieci giocatori che ha chiesto Juric? Andando in ordine di ruolo, il primo è un portiere titolare: Berisha dovrebbe restare ma come dodicesimo, Milinkovic-Savic non ha convinto e si sta cercando ora un nuovo numero uno che possa sostituirlo. Nella lista dei giocatori sondati ci sono anche Gollini, Cragno e Meret (nel frattempo Vagnati cercherà di cedere l’estremo difensore serbo). Anche il secondo rinforzo dovrà essere di livello, non un giocatore che venga a fare il comprimario ma uno che possa essere titolare fin da subito, anche il suo compito sarà quello di sostituire il partente Bremer. Parliamo ovviamente del difensore centrale. “Se Bremer andrà via dobbiamo prendere un giocatore forte” aveva dichiarato lo stesso allenatore qualche settimana fa.

Calciomercato Torino: i rinforzi a centrocampo chiesti da Juric

Lasciando la difesa e passando al centrocampo, Juric vorrebbe due nuovi terzini: uno a destra e uno a sinistra. Singo e Vojvoda sono confermati, Aina e Ansaldi sono in uscita e serviranno due sostituti: per la fascia si sta trattando Yilmaz ma il Besiktas spara alto. Poi c’è da capire cosa ne sarà di Fares: è ancora ai box per il grave infortunio al ginocchio subito a gennaio e, prima di provare eventualmente a rinnovare il prestito con la Lazio, sarà necessario capire quando potrà ritrovare la migliore condizione. L’allenatore granata ha poi chiesto due centrocampisti centrali: uno di questi potrebbe essere in realtà Mandragora, se Vagnati riuscirà a trovare l’accordo per acquistarlo dalla Juventus dopo che la clausola per l’obbligo di riscatto è caduta. L’altro centrocampista dovrà invece sostituire Pobega, per cui al momento non sembrano esserci margini di trattativa.

Calciomercato Torino: i rinforzi in attacco chiesti da Juric

Passando alla trequarti campo, l’unico che è al momento è sicuro di rimanere è Seck e Juric vorrebbe tre acquisti in questa zona di campo: due di questi in realtà il Torino potrebbe averli già in casa, parliamo di Praet e Pjaca, ma bisognerà capire cosa intenderà fare la società riguardo ai loro riscatti. Servirà poi un sostituto di Brekalo (si sta seguendo anche Popescu della Steaua Bucarest) che, come è noto, non vuole rimanere sotto la Mole e tornerà al Wolfsburg. Infine, anche il decimo acquisto chiesto a Juric potrebbe essere già in casa: parliamo dell’attaccante e se Pellegri verrà riscattato dal Monaco non sarà necessario cercare qualcun altro. Ammesso che Belotti decida di rimanere e non di andare via. Ricapitolando, i dieci acquisti indicati da Juric sono: un portiere, un difensore centrale, due terzini, due centrocampisti centrali, tre trequartisti, un attaccante.

Juric e Cairo
Juric e Cairo
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 21-05-2022


116 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
maxgranata67
maxgranata67
1 mese fa

Come portiere mi ha impressionato Vicario. E ‘ proprio un bel prospetto.. Magari poterlo avere a Torino…

toroscatenato
toroscatenato
1 mese fa

Innanzi tutto con la Roma si è visto che cosa significa avere o non avere un Bremer in difesa. Anche perchè Zima e Buongiorno non hanno fatto quel salto di qualità che ci si aspettava, fanno troppo spesso qualche errore marchiano (sul primo gol un bel contributo l’ha dato anche… Leggi il resto »

T9
T9
1 mese fa
Reply to  toroscatenato

Non puoi parlare così se hai visto la partita. Non sto certo dicendo che Zima sia affidabile quanto Bremer e che lo possa sostituire, questo lo vedremo, ma non lo puoi giudicare per uno scivolone. Anche Bremer ha sulla coscienza una manciata di gol per un motivo o per un… Leggi il resto »

toroscatenato
toroscatenato
1 mese fa
Reply to  T9

Appunto, allo stato attuale dei fatti Zima non vale Bremer, non citi Buongiorno quindi credo che tu sia d’ accordo con me. E allora?

T9
T9
1 mese fa
Reply to  toroscatenato

Non è una gara tra chi è meglio e chi non lo è. La forza della nostra difesa non è stata solo Bremer ma soprattutto l’organizzazione di squadra di cui ha beneficiato pure Bremer. Zima ha 21 anni ed è già più avanti tecnicamente del Bremer di 21 anni. Non… Leggi il resto »

T9
T9
1 mese fa

Fact-checking: Ieri sera abbiamo scoperto che una squadra che vale il doppio della nostra, con un centro sportivo che mettete in mezzo ogni 3×2, con lo stadio di proprietà, con la rete osservatori più bella del mondo, con un allenatore maestro del nostro è finita fuori dalle coppe. Ha fatto… Leggi il resto »

gpt71
gpt71
1 mese fa
Reply to  T9

Tutti commettono errori… Hanno sicuramente sovrastimato alcuni acquisti, sbagliandoli….hanno subito anche loro parecchi infortuni… Ilic depresso, Zapata e Muriel fuori per infortuni…. Hanno avuto molti giocatori agli europei, questo gli ha obbligati a fare una preparazione precaria….. La cessione della società e alcuni litigi interni….. Attenuanti ne hanno anche loro…..… Leggi il resto »

T9
T9
1 mese fa
Reply to  gpt71

Ah, non sapevo. Io pensavo che adottassero il modello del nostro nuovo DS, tale Mago Otelmadde. Le famose plusvalenze progressive senza mai sbagliare nulla.

Avevo capito che esistevano solo soluzioni semplici per problemi complessi, chiedo perdono per l’intervento fallace o fallico se preferir si voglia.

Alexander 84
Alexander 84
1 mese fa
Reply to  T9

Ma seriamente fai???? Hai avuto il coraggio di citare una squadra che per la prima volta dopo 5 anni è rimasta fuori dalle coppe, è arrivata per 2 volte terza ha disputato 2 finali di Coppa Italia e ha sfiorato una semifinale di Champions regalando gioie indescrivibili ai suoi tifosi.… Leggi il resto »

T9
T9
1 mese fa
Reply to  Alexander 84

Si, cito loro non perchè io sia scontento di loro ma li cito come monito per gli zerotreini. Fosse successo a noi ciò che è successo a loro stareste qui ad insultare la società perchè non ha fatto quello step in più per vincere le 2 coppe Italia o per… Leggi il resto »

gpt71
gpt71
1 mese fa
Reply to  T9

Ma sei serio?????
La dea è veramente un modello da seguire….non solo per noi….riuscire ad ottenere risultati coniugando una sana gestione del bilancio…. Pensa invece al Toro…… 38 milioni di passivi per arrivare quartultimo…..
Zio merlo e tu li dileggi

T9
T9
1 mese fa
Reply to  gpt71

Certo che è un modello, ho detto il contrario?
Ho detto che a differenza di ciò che si scrive qui non è tutto semplice e tutto automatico. Se anche ai migliori, che fanno tutto giusto, è capitato di arrivare ottavi figurati agli scappati di casa come noi.

toroscatenato
toroscatenato
1 mese fa
Reply to  gpt71

gpt71 condivido in toto il tuo commento e sinceramente non capisco l’astio verso l’ Atalanta e Gasperini, citati a modello dallo stesso Juric. A parte le deludentissime due stagioni precedenti del Toro, il distacco da un posto in Europa è ancora di 12 punti, un abisso. Se poi andiamo a… Leggi il resto »

gpt71
gpt71
1 mese fa
Reply to  toroscatenato

Beh…. Gasperini ha la capacità non comune di strappare gli schiaffi dalle mani…. Sono convinto che quest’ anno avremmo potuto fare un campionato molto simile alla viola…. Senza appellarsi sempre agli errori arbitrali, abbiamo buttato vittorie già ottenute per errori ridicoli dei singoli… Il vero problema è che ora si… Leggi il resto »

T9
T9
1 mese fa
Reply to  gpt71

Condivido. Praticamente Juric, col poco che aveva, ci ha praticamente già portato al livello di Fiorentina ed Atalanta.

Se si ripartirà da zero lo vedremo, sarebbe meglio aspettare prima di profetizzare sventure. Certo probabili ma non certe.

Casao92
Casao92
1 mese fa
Reply to  T9

Loro sono finiti fuori dalle coppe dopo molti anni.Noi arriviamo 10i(dipende anche dal risultato del Sassuolo). Il Verona ha fatto 53 punti.

Emil
Emil
1 mese fa
Reply to  T9

L atalanta!!! Eh si..anche loro dopo 6 anni hanno fatto un campionato così così.

Una volta i lecCairo mi facevano incavolare, adesso mi fate pena.

Ridicoli.

T9
T9
1 mese fa
Reply to  Emil

Non capendo il senso dei commenti non vi resta che la mistificazione.

Pedric
Pedric
1 mese fa
Reply to  T9

Quello che ha fatto la dea in 5 anni qui non lo vedremmo in 5 secoli. Torna ai congiuntivi, sempre ammesso che tu sia lo stesso di allora.

T9
T9
1 mese fa
Reply to  Pedric

Sono d’accordo, quello che ha fatto la Dea in 5 anni praticamente non l’abbiamo visto manco prima di Cairo.

Fabio (febius6)
Fabio (febius6)
1 mese fa
Reply to  T9

Wow…che paragone azzeccato! Senza guardare a questa stagione dove hanno fatto “solo” 9 punti in più, basterebbe guardare le due stagioni passate per evitare accostamenti ridicoli! Mentre l’effecì cercava in tutti i modi di retrocedere, i contadini si sono fatti due volte la champions sfiorando anche la semifinale nel 2020!… Leggi il resto »

T9
T9
1 mese fa

Con l’arrivo di Juric e di finalmente di un allenatore in grado di far rendere i ronzini che avevamo in rosa lo considero anno zero dal punto di vista prettamente calcistico. quindi si, faccio i paragoni con quest’anno.

ardi06
ardi06
1 mese fa
Reply to  T9

Il brutto è che sembra tu non stia scherzando

paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
1 mese fa
Reply to  T9

Una squadra e società che per 5 anni cresce costantemente è già un miracolo, probabilmente è finito un ciclo , 5 anni sono tanti anche per gli sceicchi figurarsi per una ex provinciale. Ricordo che Pergassi è arrivato dopo il nostro amato PRESINIENTE , e anche lui ha incassato fior… Leggi il resto »

Brekalo, ora il Toro deve sostituirlo. E Juric: “Con 11 milioni si può prendere di meglio”

Toro, fissato l’incontro con la Juve per il riscatto di Mandragora: Cairo vuole uno sconto