Juric vuole portare il Torino a fare il salto di qualità nella prossima stagione, ma per farlo ha bisogno di aiuto durante il mercato estivo

La stagione è finita ed è il momento di fare il bilancio. La prima stagione di Ivan Juric come tecnico granata è stata soddisfacente, nonostante qualche rimpianto per i tanti punti sprecati, la squadra è molto migliorata rispetto alle ultime due stagioni. Tanti i possibili addii in questo mercato estivo, a partire da Belotti che potrebbe scegliere una qualsiasi squadra, Brekalo che non verrà riscattato, Bremer che è seguito con interesse da molte big. Tuttavia secondo Juric per fare il salto di qualità in questo mercato bisogna investire sulle fasce. Sebbene sia stato molto colpito dalla crescista di Vojvoda nella seconda parte di campionato, e sia contento del rendimento di Singo, il tecnico granata chiede alla società di fare uno sforzo e migliorare sulle fasce. L’allenatore croato ha spesso detto che vorrebbe che dalle fasce arrivassero più gol. Inoltre diversi giocatori che occupano quelle zone di campo lasceranno il club torinese in estate.

Via Ansaldi e Aina, dubbio Fares. Piace Yilmaz

Aina e Ansaldi non hanno mai convinto completamente in questa stagione ed è molto probabile che entrambi lascino la squadra in estate. L’argentino è in scadenza di contratto e quindi lascerà il club a zero, mentre Ola Aina è sotto contratto fino al 2023. Il suo attuale valore di mercato è di 4 milioni di euro. Se il Torino riuscisse a cedere l’ex Chelsea potrebbe poi utilizzare questi soldi per passare agli acquisti.

C’è sempre l’incognita Fares. L’esterno infatti arrivato in prestito con diritto di riscatto si è infortunato gravemente dopo il primo allenamento e non ha giocato neanche una partita. Il Toro non lo riscatterà, ma potrebbe tentare di chiedere un altro prestito con diritto di riscatto alla Lazio. Per fare il salto di qualità ai granata piace Ridvan Yilmaz: terzino sinistro del Besiktas ha fatto vedere ottime qualità in Turchia. Infatti il classe 2001 ha disputato 27 partite di campionato segnando 3 reti e fornendo 4 assist. Il valore di mercato del 21enne è di 5,5 milioni di euro, ma la trattativa sembra bloccata. Forse con qualche operazione in uscita i granata potrebbero riuscire a sbloccare questa situazione e a portare sotto la Mole il talento turco.

Cristian Ansaldi
Cristian Ansaldi
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 22-05-2022


22 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
odix77
4 mesi fa

come si possa puntare su fares lo ignoro.. sapranno loro cmq….su aina non è peggiore di singo che in questa stagione è stato spesso da 4 in pagella indolente e inutile….(certo potrebbero pesare le condizioni fisiche)…. eppure singo è portato in trionfo, non capisco davvero.

Andreas
Andreas
4 mesi fa

no Aina, no Fares

ardi06
ardi06
4 mesi fa

Per favore vendere aina e restituire fares, il primo non ha la testa, il secondo rischia di farsi di nuovo male e non si può contare su di lui neanche rinnovando il prestito

Toro, fissato l’incontro con la Juve per il riscatto di Mandragora: Cairo vuole uno sconto

Belotti, l’ora della verità: scade l’ultimatum del Toro