Calciomercato Torino: Gaston Silva sempre tra i cedibili, ma serve l'offerta giusta - Toro.it

Calciomercato Torino: Gaston Silva sempre tra i cedibili, ma serve l’offerta giusta

di Gian Luca Pepe - 7 Luglio 2017

Gaston Silva non rientra nei programmi della società, ma serve un’offerta ritenuta interessante: fino ad allora si allenerà coi compagni

Gaston Silva continua ad essere a tutti gli effetti un giocatore del Torino, in attesa che il calciomercato offra qualche opportunità da prendere in considerazione. La società continua a mantenere il giocatore nella lista dei cedibili, dopo l’avvento di Mihajlovic (e con il conseguente passaggio alla difesa a 4), la strada che porta al terreno di gioco si è fatta per il classe ’94 sempre più impervia. Nell’ultima stagione al Granada, Silva ha calcato il terreno di gioco per 22 volte, un bottino comunque accettabile per un profilo sempre tenuto in considerazione anche dalla sua nazionale.

La situazione con il Toro, però, non è cambiata rispetto a quella di un anno fa, quando in sede di programmazione venne deciso che il giocatore non fosse elemento su cui costruire il nuovo corso. I granata vogliono comunque riuscire a monetizzare, i contatti avuti con lo Sporting Lisbona non sono ancora sfociati in un’offerta ritenuta allettante, tanto che Silva è destinato ad aggregarsi al ritiro di Bormio assieme ai compagni. Mihajlovic non è tipo da fare troppe distinzioni, anche il suo impegno sarà comunque monitorato: fino a quando non giungeranno offerte economicamente interessanti, l’esterno nato a Salto (Uruguay), sarà pienamente un giocatore della rosa. In attesa che le pretendenti al giocatore inizino ad essere più convincenti.

più nuovi più vecchi
Notificami
cuneese67
Utente
cuneese67

Certo se si chiede 10 milioni per uno scarpone così come 20 per benassi non si venderà nessuno tranquilli i ns giocatori valgono tanto quelli degli altri sono tutti cari bravi cairo continua così farai degli affaroni complimenti

Luis Antonio Correa da Costa
Utente
Luis Antonio Correa da Costa

Chiaro che i sei milioni dal Portogallo erano una bufala. Detto questo, secondo voi come rincalzo al posto di Carlão potrebbe starci? Per una riserva non penso spenderemo più di un milione e mezzo e a quel punto sarebbe una scommessa che può rivelarsi azzeccata o pessima. Secondo voi provare… Leggi il resto »

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

È scarso, non va bene nemmeno come riserva.

Roberto (RDS 63)
Utente
Roberto (RDS 63)

Credevano che era André Silva, quando si sono accorti che era Gaston non si sono spariti……