Il Toro chiede informazioni al Palermo, mossa cautelativa aspettando il Chievo per Castro. Zamparini vuole 4 milioni, discorso avviato

Torino-Hiljemark, un matrimonio che potrebbe farsi. Ma che ancora non s’ha da fare. È di questa mattina un nuovo contatto della società granata proprio per il giocatore svedese in forza al Palermo, classe ’92, che ha chiesto a Zamparini di poter lasciare la Sicilia verso altre destinazioni. Con 15 presenze in Serie A quest’anno, l’ex PSV ha però inciso meno di quello che i vari allenatori che si sono succeduti sulla panchina della caotica squadra si sarebbero aspettato: problemi di ambientamento e, in generale, di un gruppo oggettivamente carente di varie pedine. Insomma, per Hiljemark sembra già pronto un addio anticipato di sei mesi (a giugno il divorzio sarebbe stato quasi certo), e tra le pretendenti c’è anche il Toro.

Anche, ma non solo: oltre al club di Cairo, a seguire da vicino il ventiquattrenne centrocampista è anche l’Atalanta di Gasperini e ci sono anche alcune alternative all’estero. Ma l’Italia è la meta a oggi preferita, e il Toro valuta ogni possibilità. A piacere di più è però l’argentino Castro del Chievo: i veronesi vogliono non meno di 8 milioni, il Toro è disposto a spenderne circa 6. Due in meno ne servirebbero per Hiljemark: Zamparini ha fatto capire che tra i 3 e i 4 milioni la trattativa potrà andare in porto.

I granata si cautelano, quindi, sentendo lo svedese ma aspettando l’argentino, per il quale già oggi potrebbe esserci un nuovo aggiornamento tra per parti. Intanto, si registra quello per Hiljemark: alternativa, di livello, all’argentino al quale piacerebbe un trasferimento alla corte di Mihajlovic. Non si attendono sviluppi imminenti, ma il discorso è stato avviato.


206 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
gitoro 2.0
gitoro 2.0(@gitoro-2-0)
5 anni fa

Ma é troppo difficile infilare su per il culo di delamentis 8/9 milioncini e prendersi Allan che a Napoli fa panchina ma é un signor giocatore? Quello sarebbe alzare l asticella. Altro che il kebabbaro egiziano o sto eschimese. Eddai cazzo i soldi ci sono

ToroBrooklyn
ToroBrooklyn(@torobrooklyn)
5 anni fa

Non l’ho visto giocare se non contro il Toro, dove non ha lasciato un gran ricordo. Subentrato ad un giocatore infortunato nel primo tempo, fatto nulla e poi sostituito prima dell’inizio del secondo tempo. In ogni caso mi sembra un profilo completamente sbagliato. Né di chiaro affidamento, né giovane e… Leggi il resto »

T
T(@t)
5 anni fa

Ma la foto di un gobbodimmerda bisogna metterla per forza ogni giorno?????

Edera vicino al Parma: domani possibile fumata bianca

Carlão sceglie il 5, Cairo lo presenta: “Difensore di qualità e esperienza”