Dopo il rifiuto del Bologna per Donsah, il Toro torna a cercare alternative di qualità per il centrocampo. Nuova richiesta al Chievo, ma Castro costa molto

Ufficializzato l’arrivo di Carlao, e in attesa di eventuali altri colpi per la difesa, il Toro resta attivo sul mercato alla ricerca di un acquisto per il centrocampo che possa alzare, e non di poco, il livello qualitativo della rosa. Cairo, in questo senso, è stato chiaro: acquisti sulla linea mediana sì, ma solo se miglioreranno considerevolmente la squadra, che ha già dei giocatori giovani sui quali il Toro ha investito nelle scorse sessioni di calciomercato. Ma Mihajlovic ha bisogno di giocatori: con Acquah in Coppa d’Africa, mancano muscoli, e Obi ha dimostrato, purtroppo, una fragilità fisica che difficilmente permetterà di contare su di lui al 100% per il prosieguo della stagione. Per questo motivo, il Toro prova a intensificare i contatti con i club che ha già sentito in passato, per provare a trovare una chiave di volta in grado di trovare le giuste alternative a chi già c’è. Tra questi, figura anche Lucas Castro, 27 anni, che nel Chievo ha già giocato 17 volte, segnando 2 reti.

L’Argentino, più che Donsah, è balzato in cima alle preferenze granata. Perché per il ghanese il Bologna ha alzato il muro (non convincono le ipotesi di scambio con Martinez e Maxi Lopez, e per cederlo ci vorranno tanti soldi) e perché l’esperienza del giocatore a disposizione di Maran convince di più l’entourage granata, che ha davvero bisogno di trovare soluzioni per fare in modo che la rincorsa all’Europa possa avere ancora davvero un senso.

Ecco perché proprio nella giornata di oggi va registrato un nuovo colloquio tra Chievo e Toro, ma la richiesta per Castro resta davvero molto alta: oltre 8 milioni di euro per il clivense, che in granata approderebbe volentieri ma con delle garanzie legate al suo impiego. Si tratta, insomma, ma difficilmente si riuscirà ad avere una svolta in tempi brevi. Occorrerà del tempo, e intanto il Toro studia le alternative: Faragò è un nome che piace, ma per ora il contatto non ha avuto altri sviluppi. L’attenzione è tutta per il centrocampo, Mihajlovic aspetta.


156 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
severomagiusto
severomagiusto(@severomagiusto)
5 anni fa

ok per fathi giovedì le firme

Lokoloko
Lokoloko
5 anni fa

E pensare che miha ha espressamente chiesto Barreto dei ciclisti

RDS TM
RDS TM(@rds-tm)
5 anni fa
Reply to  Lokoloko

Barreto è uno dei “classici” che il Fari Spenti cerca da anni e se arriva sentiremo la solita filippica ” e tanti anni che lo cerchiamo, era l’obbiettivo numero uno, bla, bla, bla,”.
Patetici!!!!!

Lokoloko
Lokoloko
5 anni fa
Reply to  RDS TM

Tranquillo il Bisunto non glielo prende … giusto per sottolineare l armonia societaria

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)(@vanni)
5 anni fa

A ma anche questa è buona, buttare i soldi no ma così: Mostafa Fathi a cui siamo interessati (altro attaccante esterno mancino x fascia destra), vice Salah, alto 160 ma dicono velocissimo e del 94. Su trsnsfer vale 1 milione, il suo club chiede 500k e noi siamo fermi a… Leggi il resto »

graziano
graziano(@graziano)
5 anni fa

In realtà pare che 500 sia la richiesta per il prestito con diritto di riscatto fissato a 2,5.

Il tabellone del calciomercato del Torino: due arrivi in casa granata

Calciomercato Torino: Parigini in prestito al Bari, è UFFICIALE