Nel pomeriggio l’agente di Simone Edera ha incontrato il ds del Parma Faggiano: filtra ottimismo sulla chiusura dell’affare

Movimenti di mercato in casa Toro anche per quanto riguarda i giocatore più giovani, che necessitano del dovuto apprendistato per poter ambire in futuro a palcoscenici più importanti. Oggi pomeriggio il procuratore di Edera ha incontrato il ds del Parma, Faggiano, con cui sono state gettate le basi per un trasferimento in Emilia fino a giugno, del giovane esterno scuola Toro. Attualmente in prestito al Venezia, il giocatore non è riuscito a ritagliarsi lo spazio che si aspettava di avere: ecco che il prestito un un’altra società può trasformarsi nell’occasione giusta per un rilancio.

Già nella giornata di domani è previsto un nuovo incontro tra le parti, che considerato il buon punto raggiunto nel summit di oggi pomeriggio, potrebbe portare al buon esito dell’affare. Il giocatore piace al Parma, società storica per il calcio italiano e attualmente in Lega Pro, intenzionata a risollevarsi dopo il fallimento che lo ha costretto a ripartire dai dilettanti. Il Toro rimarrebbe comunque proprietario del cartellino del giocatore, che nella piazza emiliana potrebbe trovare l’ambiente ideale per crescere e accumulare quell’esperienza tanto necessaria per giocare nelle serie maggiori.


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tabela
tabela(@tabela)
5 anni fa

Con tutte le squadre che ci sono in lega pro , proprio al Parma deve andare?

L’agente di Martinez: “Difficile resti al Toro, offerte da Europa e Asia”

Calciomercato Torino, incontro per Hiljemark: piace la destinazione