Calciomercato Torino / Con i giocatori in vacanza, c’è ancora tanto su cui lavorare per società e tecnico a livello di mercato

Spina staccata sul rettangolo verde ma non dietro le quinte per il Torino. Il meritato riposo ritagliato con la pausa Mondiale non ha infatti fermato i contatti tra società e allenatore, che continuano a lavorare in vista del mercato invernale. A gennaio c’è infatti da fare i conti con il ritorno del campionato e in granata, i vuoti da colmare restano parecchi. L’asse Juric-Cairo-Vagnati è quindi rimasto attivo in cerca di pezzi da aggiungere al puzzle.

Toro, servono strategie per gestire gli esuberi

Tante le strategie da elaborare per mettere una pezza ad ogni fronte, a partitre dagli esuberi. Diversi giocatori sono infatti stati messi ai margini e faticano a emergere non trovando spazio. Il loro futuro non vede granata, ma vanno prima piazzati. Diversa è invece la necessità emersa con chi vorrebbe spazio in granata ma non ne trova. Anche per questa categoria bisogna infatti trovare il giusto compromesso, che potrebbe significare sacrificare qualcuno o invece, lasciarli partire.

Toro, da gestire la questione Lukic e il mercato in entrata

Resta poi da decidere il da farsi sulla questione Lukic. Il serbo dal Qatar si è dimostrato aperto verso una cessione già a partire da gennaio. Resta però una pedina importante per il centrocampo di Juric. Serve quindi operare al meglio per invdividuare un sostituto. Il bisogno di avere un centrocampista in più era già stato espresso dal croato, che potrebbe optare per ottenere “due piccioni con una fava”. Non è l’unico ruolo su cui intervenire: anche le fasce e l’attacco potrebbero avere bisogno di essere incrementate e toccherà a Vangati farlo.

Juric e Cairo
Juric e Cairo
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 28-11-2022


141 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Marcorti
Marcorti
2 mesi fa

Un paio di considerazioni sull’argomento più trattato di questa pagina (che non è la strategia di cairetto e Juric) 1) mi pare assodato che le redazioni di questi blog guadagnino a clic, oltre che col mezzo milione di pubblicità che spuntano ovunque. Questo significa che i provocatori fanno comunque il… Leggi il resto »

madde71
madde71
2 mesi fa
Reply to  Marcorti

Uomo intelligente

guidone
guidone
2 mesi fa
Reply to  Marcorti

concordo 150 per 100..ho un computer a casa,e un nokia 3310,tutto il resto è noia…

T9
T9
2 mesi fa
Reply to  Marcorti

Non c’è scritto da nessuna parte che il pensiero dominante debba essere quello degli zerotreini e che tutti quelli che la pensano diversamente siano dei provocatori. Qualora ce ne fosse bisogno ti ricordo che quelli che chiami provocatori sono nati come risposta agli haters. Se la memoria non ti sostiene… Leggi il resto »

Marcorti
Marcorti
2 mesi fa
Reply to  T9

Il fatto stesso che tu insista a parlare di “Zerotreini”, significa che il mio discorso ti è entrato da un orecchio e uscito dall’altro. Proprio non VUOI uscire da questa logica di tifosi della stessa squadra che passano il tempo a odiarsi l’un con l’altro dentro a questa scatola. Quello… Leggi il resto »

T9
T9
2 mesi fa
Reply to  Marcorti

Dai fa il serio non puoi ridurre il ragionamento all’uso o meno di un termine goliardico. Stai sul tema che giustamente come hai detto è un tema importante. Io non odio nessuno come ben sai ho un pensiero logico e pragmatico penso che tutte le squadre debbano stare in piedi… Leggi il resto »

toro e basta
toro e basta
2 mesi fa
Reply to  Marcorti

Comunque sia, i provocatori sono utili nel breve periodo, ma se intasano troppo la chat, la gente se ne va

T9
T9
2 mesi fa
Reply to  toro e basta

Vai, non ti ferma nessuno

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 mesi fa
Reply to  toro e basta

Sono sempre i migliori quelli che se ne vanno…

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 mesi fa
Reply to  toro e basta

e non esistono più le mexze stagioni

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 mesi fa
Reply to  toro e basta

infine, si stava meglio quando si stava peggio

Roland
Roland
2 mesi fa

Gli ultimi due mercati invernali non sono stati malaccio, bisogna ammetterlo: Sanabria e Mandragora 2021, Ricci e Pellegri 2022. Il grosso problema è stato quello estivo, che ha ridimensionato le aspettative e la qualità della rosa in quasi tutte le zone del campo: questo è cio che mi porta a… Leggi il resto »

paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
2 mesi fa

La strategia è il nulla, punto e a capo.

Cairo, per ora, blocca Singo: a gennaio non parte

Calciomercato Torino, Bayeye pronto al prestito: diversi club di B su di lui