Si infittiscono le trame di calciomercato anche per le cessioni: la Spal tratta con il Torino Gomis, Ajeti e Bonifazi. Apertura da parte dei granata

Non solo il calciomercato in entrata. La vicinanza con il 10 luglio, data del raduto del Torino, porta una serie di incombenze da parte della dirigenza anche per i movimenti in uscita, dal momento che Mihajlovic si ritrova, in questo momento, con una rosa sovrabbondante e con molti esuberi da sistemare. Esuberi, o giovani che hanno bisogno di giocare con regolarità prima di essere attentamente valutati per un ritorno in granata. È questo il caso di Ajeti per la prima categoria, di Gomis e, con molte più sfumature, Bonifazi per la seconda. I primi due, in particolare, hanno pochissime, per non dire nessuna, chances di rimanere all’ombra della Mole; il secondo, invece, verrà valutato durante il ritiro e, come accaduto anche con Parigini, Barreca e Aramu lo scorso anno, solo in un secondo momento vedrà meglio definito il suo futuro. Tutti e tre, a ogni modo, possono riguardare il mercato in uscita; tutti e tre hanno, tra l’altro, un potenziale interessato comune: la neo promossa Spal.

La squadra di Semplici ha infatti bisogno di rinforzi per affrontare al meglio il passaggio nella nuova categoria. E con il Torino, proprio dopo il prestito di Bonifazi dello scorso anno, i rapporti sono davvero ottimi. I ferraresi sono alla ricerca di giovani di belle speranze da far crescere, sfruttando il loro entusiasmo, o di giocatori che possano già conoscere la categoria. E le finanze risicate non possono permettere particolari spese. Di qui, l’idea di chiedere al Torino sia il portiere, sia il difensore albanese: il primo non vede l’ora di poter avere la sua occasione in Serie A, prima di capire cosa vorrà di lui fare la società granata, dopo la bocciatura dello scorso anno; il secondo, invece, primo acquisto della sessione estiva dello scorso anno, si è rivelato un flop, ma a Frosinone l’anno precedente aveva fatto piuttosto bene. Un impiego da titolare, in una squadra in lotta per la salvezza, potrebbe essere ottimo.

Per Bonifazi, invece, molto si è già detto: il giocatore conosce ambiente e allenatore, e se gli spazi in granata saranno chiusi, allora tornerebbe volentieri alla Spal, così da poter continuare a crescere. Quali sono le problematiche legate alle prime due trattative? Il portiere, prima di tutto, vorrebbe partire da numero 1, e non da riserva; ma se dovesse rimanere Meret o arrivare Gabriel, le prospettive sarebbero diverse. Inoltre, intenzione del Toro è di cedere Gomis solo in prestito, senza diritti. Per Ajeti, invece, i granata punterebbero a una cessione a titolo definitivo, con l’obiettivo di recuperare le centinaia di migliaia di euro spese in commissioni agli agenti la scorsa estate. La Spal, invece, punterebbe a una cessione gratuita. Se ne riparlerà, dunque. Ma l’asse è caldo. E il 10 luglio si avvicina.


34 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
madde71
madde71
3 anni fa

Vanni questa società non fa scambi,mai fatti.tratta tutto separatamente, sicuramente poi al max riceve,non propone richieste

michele-Miva (a quando il Ban dei multinick?)
michele-Miva (a quando il Ban dei multinick?)
3 anni fa

abeti……ahahahahahahah,,,,the wall……mamma mia che pacco clamoroso, solo petrachi pensava di aver preso un buon giocatore. Io metterei fra questi gustafson, lukic e obi, gente fortissima, motivata e pronta fisicamente.

CiccioLuke10 #SFT #FVCG
CiccioLuke10 #SFT #FVCG
3 anni fa

Io sono sincero, dopo averlo visto all’Europeo pensavo fosse utile Ajeti. Non il nuovo Nesta, ma meglio di quello che poi si è rivelato di sicuro. Ora che vada, senza rimpianti. Alfred temo senta troppo la Maglia per cui il rischio che possa non far bene c’è sempre, ma chissà.… Leggi il resto »

Tanaka
Tanaka
3 anni fa

Non sei l’unico, fidati. Anch’io ero contento del suo acquisto, mi sembrava un buon panchinaro..ancora giovane e nazionale

ExIgneFaxArdetNova
ExIgneFaxArdetNova
3 anni fa
Reply to  Tanaka

Oh beh pure io avevo pensato discretamente di Ajeti. Come riserva certo, ma pensavo fosse complessivamente piu’ valido, piu’ affidabile. Dopo un paio di partite si e’ capito che non era cosi’… Cmq a Ferrara potrebbe fare meglio, come penso potrebbe fare bene Gomis, se potrà giocare come titolare.

CiccioLuke10 #SFT #FVCG
CiccioLuke10 #SFT #FVCG
3 anni fa

Eh sì lo so che non sono stato l’unico a pensarla così. Veramente non capisco dove sia finito quel giocatore che comunque bene aveva fatto all’Europeo. Ci ha illuso. È stato uno dei tanti carneadi che ha indossato la Maglia Granata.
#SFT #FVCG

Calciomercato Torino, per Candellone contratto fino al 2020: ora il prestito

Calciomercato, su Simeone Fiorentina in pressing: il Torino aspetta