Un’altra grande partita, la crescita di Lukic nel Levante è davvero avvenuta. L’agente Pavlovic a Toro.it: “Pronto a giocarsi le sua chance con Mazzarri, il Torino lo riporterà in Italia”. Valdifiori in uscita

Sasa Lukic è il nuovo che avanza. E il Torino per il prossimo calciomercato ripartirà probabilmente anche da lui. Nel Levante, Lukic sta facendo davvero molto bene. È cresciuto molto rispetto all’inizio della stagione, e adesso è diventato un titolare fisso del club spagnolo rossoblu, che lo ha prelevato dal Toro la scorsa estate. E che al Toro ritornerà. La crescita del centrocampista classe ’96 non è infatti passata inosservata alla dirigenza granata, che due anni fa decise di investire sul giocatore che trovò non molto spazio alla corte di Mihajlovic. Di qui, l’idea di un prestito la scorsa estate: all’inizio le occasioni furono poche, tanto che in inverno si pensò a un ritorno anticipato a Torino (avendo già giocato la Coppa Italia, non si sarebbe potuto trasferire in un terzo club). Poi, l’exploit, e le continue e costanti riconferme.

Calciomercato, Lukic dal Levante torna al Torino. L’agente: “La società lo aspetta”

E ora, dopo aver permesso al Levante di trovare la salvezza (anche ieri contro il Siviglia di Montella il giocatore ha disputato una gara superlativa, perdendo un solo pallone nell’arco degli 85′ che ha disputato), Lukic tornerà a Torino, per cercare di conquistare l’Europa League. L’agente, Ivica Pavlovic, in questo senso è stato molto chiaro: “La dirigenza granata lo aspetta” ha dichiarato a Toro.it, “vuole riportarlo a Torino. Ha dimostrato il suo valore in Spagna, ora è pronto a giocarsi tutte le sue chances con il nuovo allenatore Mazzarri“. Il quale, per inciso, nel nuovo modulo che da qualche settimana sta proponendo, potrebbe proprio trovare in Lukic un interprete chiave, viste le doti sia in fase di interdizione, sia di impostazione. Il suo rientro sembra insomma cosa già fatta. La rifondazione del Torino a centrocampo, nel calciomercato, ripartirà anche da lui.

Calciomercato Torino: Lukic torna dal Levante. Valdifiori verso Empoli?

Con il rientro di Lukic dal Levante al Torino, viste anche le parole dell’agente, sembra sempre più probabile l’addio di Mirko Valdifiori, che resta corteggiatissimo dall’Empoli, la squadra nella quale ha messo in mostra probabilmente nella maniera migliore le sue doti. Con il Toro, si starebbe pensando a un’operazione che riguarda anche Alfredo Donnarumma, pronto a fare il percorso inverso. Un discorso di calciomercato in fase embrionale, ma a centrocampo i movimenti non saranno pochi. E con un Lukic in più, l’addio di Valdifiori non dovrebbe tardare a materializzarsi.


27 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
3 anni fa

Donnarumma (chi è?) uno che ha segnato solo questo anno….lukic (chi è?), della serie le bufale di petracchio, maggio (chi è?) il giovane che avanza. Siamo messi bene per lottare per il 10 posto. Forza Cairo….si…..forza Cairo…..levati dai maroni.

Viaggiatore
Viaggiatore
3 anni fa

Lukic non mi ha mai fatto impazzire, se ha fatto bene in Spagna direi che Mazzarri può provarlo viste le sue caratteristiche più da mezzala che da incontrista.

ToroSud
ToroSud
3 anni fa

All’Empoli in cambio di Valdifiori chiederei Giovanni Di Lorenzo, esterno difensivo dalle enormi qualità fisiche e dotato di buona tecnica, un professionista serissimo.

michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
3 anni fa
Reply to  ToroSud

Questi sono profili che non interessano Petrachi. Non si prendono soldi con questi scambi….con i perez, i berenguer, i gustafson (validissimo per la serie b)…..Petrachi ci da fare molto bene per i suoi comodi. 3 mesi che non parla…..insignificante

Calciomercato Torino Primavera: Adopo firma il primo contratto da professionista

“Niang non si è afflosciato”. Ma Raiola pensa a un futuro lontano da Torino