L’agente dell’attaccante sta ricevendo tante richieste, ma il Torino non è soddisfatto dalle proposte. Il Trabzonspor in pressing, interesse dei brasiliani

Josef Martinez non sta vivendo da separato in casa, nel Torino. Ma dal mercato l’attaccante venezuelano si aspetta a breve delle novità, perché in granata, non avendo spazio, non vuole più restare e, a 23 anni, non vuole perdere ulteriore tempo rimanendo in panchina. Per questo il giocatore venezuelano insiste con il suo agente affinché gli trovi una sistemazione, che difficilmente sarà in Italia: l’ex Young Boys non ha particolari estimatori in Serie A, a differenza dell’estero, dove invece le proposte non mancano.

Proposte buone per il giocatore; meno per il club di Cairo, che ha speso circa 3 milioni per acquistarlo dalla società svizzera due anni e mezzo fa e che non vorrebbe deprezzare il suo investimento. Offerte per un trasferimento a titolo definitivo, però, al momento non ci sono, per quanto le squadre in prima fila per arrivare al giocatore non mancano. C’è il Trabzonspor, che sta continuando ad acquistare giocatori in attacco: dopo Rodallega (ieri le firme), il club turco è intenzionato a rafforzare ulteriormente il reparto, e la corsa a due riguarda proprio Martinez e Orellana del Celta Vigo. L’intenzione è di non spendere più di 1,5 milioni di euro, magari lavorando, sia per l’uno sia per l’altro caso, per un prestito con diritto di riscatto. Cifre che, almeno per quanto riguarda il Toro, non soddisfano e che richiederanno ulteriori discorsi tra l’agente del giocatore che fa da tramite per le due società e, appunto, le parti in causa.

Ma oltre al Trabzonspor, il Torino ha ricevuto una proposta anche da parte del Flamengo: Martinez, che già l’anno scorso venne seguito dal Brasile, preferirebbe restare in Europa, ma la proposta economica (circa 700mila euro all’anno, più di quello che percepisce in Italia), tenta non poco. È difficile pensare che l’attaccante, a febbraio, sarà ancora granata, ma il Torino non lo lascerà partire se non per un’offerta giudicata congrua: restano 5 giorni per trovare una sistemazione. Martinez aspetta. E, in qualche modo, spera.


84 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
gipsy
gipsy
5 anni fa

Dai Petrà accendi la luce e guarda il calendario

torogranata65
torogranata65
5 anni fa

Addio CALIMERO.. Che ci posso fa’ ? Io ti ho voluto bene ti ho sostenuto ti ho sempre tifato ma ora e’ arrivato il momento di separarci, devi spiccare il volo.. Lasciare il nido va’.. Minchia te ne devi andare..!!

Venetogranata
Venetogranata
5 anni fa

Cominciamo a liberarci di questo scarso che non rimpiangeremo e ricorderemo in futuro solo per deridere la presidenza di cosa ci propinava.la panca è ancora affollata di bidoni ,rimpinguata da Carlao ed Iturbe in questa sessione di mercato.

Calciomercato: non solo Vives, la Pro prende anche Osei

Vives saluta Torino: è fatta per il trasferimento alla Pro Vercelli