Obi, caos Sporting ora il Celta Vigo può approfittarne

3
Obi
CAMPO, 29.10.17, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, TORINO-CAGLIARI, nella foto: Joel Obi esulta dopo gol 2-1

Calciomercato Torino / I problemi societari del club portoghese cambiano il destino di Joel Obi: ora è il Celta Vigo ad essere in pole position

L’unica cosa certa è che Joel Obi resta un profilo non incedibile per il Torino. Quello che, al contrario, resta ancora fortemente in dubbio, è verso dove si potrebbe dirigere il centrocampista granata in caso di effettiva partenza. L’approdo di Mihajlovic allo Sporting Lisbona aveva infatti aperto le porte ad un possibile trasferimento in Portogallo con l’ex tecnico granata che aveva fatto espressa richiesta, oltre che per Ljajic, anche per Obi a quella che sarebbe dovuta essere la sua nuova società. Sarebbe, appunto, perchè i tanti problemi del club portoghese hanno portato, nelle ultime ore, ad un cambio di rotta impensabile solo fino a ieri. Niente più Mihajlovic: a poche, pochissime ore dalla firma del suo nuovo contratto, infatti, il tecnico sarebbe vicinissimo ad un esonero che ha del clamoroso. Un esonero che, giocoforza, inciderà anche sul destino di Joel Obi.

Calciomercato Torino, Obi: lo Sporting si allontana e apre le porte al Celta Vigo

I problemi societari dello Sporting Lisbona stanno giocando uno scherzo di pessimo gusto all’ex tecnico granata Mihajlovic che potrebbe interrompere la sua avventura portoghese prima ancora di iniziarla. Un “dettaglio” che sembrerebbe chiudere le porte anche Joel Obi che, tuttavia, resta nel mirino di un altra pretendente. Con il passo indietro dello Sporting, infatti, a ritornare in pole position per arrivare al centrocampista è il Celta Vigo che, nelle scorse settimane, aveva già incontrato il procuratore del giocatore. Lo stesso Obi sarebbe disposto a vivere un’esperienza all’estero e il Torino, considerando anche l’imminente scadenza del contratto con il centrocampista (2019), potrebbe cederlo o in prestito secco o addirittura a titolo definitivo.

Obi, il Celta Vigo potrebbe approfittarne ma sul giocatore la concorrenza è alta

Seppur la partenza di Obi non sia fondamentale per i granata, tuttavia, per la sua cessione il Torino, come noto, chiede una cifra che si aggiri intorno ai 4 milioni di euro e il Celta Vigo, adesso, potrebbe accelerare notevolmente la trattativa. Una trattativa che, tuttavia, non risulta così semplice e non solo, o non tanto, per il fattore economico. Il centrocampista granata, infatti, ha disputato una discreta stagione attirando l’attenzione non solo degli spagnoli. Su di lui, infatti, ci sarebbe anche l’interesse di Espanyol, Benfica e Crystal Palace e, seppur in vantaggio, il Celta Vigo dovrà muoversi e in fretta. Il probabilissimo “addio” dello Sporting Lisbona potrebbe dargli la giusta occasione per tentare un’offerta concreta.

più nuovi più vecchi
Notificami
io
Utente
io

a me dispiace che spacobotilia sia stato esonerato solo perché se fosse rimasto avrebbe voluto Niang con sé !!!! Obi lo terrei , costando poco !

Andreas
Utente
Andreas

Per prendere 4 milioni, e x lo stipendio non elevato che ha, per me avrebbe senso rimanesse con noi! Ok gli infortuni, ma è il miglior centrocampista che abbiamo

DHEA
Utente
DHEA

Condivido.
O lo vendi bene…