Il Torino vuole piazzare l’ex SPAL e dopo le difficoltà con la Cremonese potrebbe riuscirci con i ciociari

Seck è in uscita dal Torino e questa non più una notizia. Chiuso col nuovo sistema di gioco e con le vicende personali che hanno minato il rapporto con la tifoseria, Demba Seck è a caccia di una nuova destinazione da cui ripartire. Nelle ultime ore c’è da registrare un interesse del Frosinone: saltato il trasferimento alla Cremonese, ora per l’attaccante – ancora a quota zero gol in Serie A – si apre la possibilità di accasarsi nella squadra di Di Francesco.

Seck fuori dal progetto

Seck negli ultimi mesi ha visto pochissimo il campo, anche a causa del passaggio al 3-4-1-2 optato da Ivan Juric dopo una prima parte di campionato tutt’altro che brillante del Torino (sia per quanto riguarda i risultati che le prestazioni). Ma dietro alla probabile partenza del senegalese ci sono anche le ormai note vicende extracalcistiche: dalle gravissime accuse ricevute da parte di alcune ragazze con cui si è frequentato in passato all’incidente stradale, fortunatamente senza conseguenze, alle 3 del mattino che ha fatto storcere il naso in società, tanto che per Seck era arrivata una multa visto anche l’orario.

Occasioni fallite

Questo non ha fatto altro che accelerare le operazioni: Seck vuole più spazio, il Torino al momento non è in grado di darglielo. E a dire il vero quando ha avuto l’occasione, l’attaccante non è mai riuscito a convincere davvero l’allenatore. Juric lo ha sempre tenuto in grande considerazione ma adesso la soluzione inevitabile sembra essere la sua partenza.

Demba Seck
Demba Seck
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 22-01-2024


16 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
James 75
James 75
1 mese fa

Non voglio intromettermi nelle discussioni più accese ma Giampaolo il “MAESTRO DEGLI ESONERI” giocasse in eccellenza piemontese con il Manchester City arriverebbe ultimo, raccomandato come molti altri,fossi un suo giocatore solo a guardarlo in faccia mentre giochiamo andrei in depressione,c’è chi dice che gli allenatori contano poco nel calcio, ma… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  James 75

il “MAESTRO DEGLI ESONERI” 

Non lo diciamo noi, lo dice la sua storia!!!!
E quella è scritta, non è che possiamo discuterne

James 75
James 75
1 mese fa

Oggi fa le visite, speriamo non siano comprese quelle con lo psicologo

James 75
James 75
1 mese fa

È ufficiale, Seck al Frosinone

Chi è Owen Wijndal, esterno olandese che piace al Torino

Seck atteso a Frosinone: oggi le visite mediche