Dopo Hiljemark, i granata rischiano di perdere un altro obiettivo per il centrocampo: l’offerta dei biancocelesti sembra aver convinto il Chievo

Lucas Castro rischia di allontanarsi irrimediabilmente dal Toro. Il centrocampista argentino, cercato con insistenza dalla dirigenza granata nelle scorse settimane, sembra molto vicino alla Lazio. Secondo le ultime indiscrezioni l’offerta da 6,5 milioni ha fatto vacillare il Chievo che ha aperto alla cessione ai biancocelesti del suo numero 19. I discorsi tra il Toro e la società gialloblù, iniziati con l’apertura del calciomercato invernale, non avevano portato alla formalizzazione di alcun accordo: troppa la distanza tra l’offerta granata e l’elevata richiesta clivense. Negli ultimi giorni, poi, i contatti si erano raffreddati e il club di Lotito ha provato l’inserimento che potrebbe rivelarsi decisivo. La destinazione piemontese sarebbe stata gradita al ventisettenne ex Catania che con i granata aveva un accordo di massima, ma l’alta valutazione dei veronesi ha bloccato tutto, lasciando via libera alla Lazio.

Il rischio della seconda beffa in due giorni sembra dietro l’angolo. Già ieri era sfumato un altro obiettivo per rinforzare la mediana di Mihajlovic: il Genoa aveva forzato la mano per Oscar Hiljemark, trovando in breve tempo l’accordo con il Palermo e con il giovane svedese; trasferimento ufficializzato pochi minuti fa. Il Toro aveva dalla sua l’intesa con il giocatore, ma aspettava sviluppi sul fronte degli altri due, primari, obiettivi: Donsah e, proprio, Castro.

A meno di clamorosi rilanci, però, l’argentino non vestirà i colori granata. La notizia, a cinque giorni dalla conclusione del mercato, non può che lanciare qualche segnale d’allarme dalle parti di via Arcivescovado: restare senza rinforzi a centrocampo non era nei piani di Cairo e Petrachi. Tutto su Donsah? Probabile, anche se abbattere il muro alzato dal Bologna non sarà facile. E le ore passano.


474 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
vecchiamaniera
vecchiamaniera
5 anni fa

Ogni sessione di calciomercato x noi è1 stillicidio.Con le cessioni di Pontus e del Brigante avrebbero cash x Castro o Donsah e sarebbe comunque il minimo x1 società che manifesta certe ambizioni #12°

natagranata
natagranata
5 anni fa

Ma com’è che gli altri arrivano sempre prima di noi???????

(Ta)Vecchio Cuore Granata (ex rifiuto)
(Ta)Vecchio Cuore Granata (ex rifiuto)
5 anni fa
Reply to  natagranata

Dispongono di arti più lunghi.

io
io
5 anni fa

Lazio su Castro e la Roma su Donsah : il Toro di urbanetto a guardare o ,meglio , a rosicare !

“Maxi Lopez merita rispetto e non ha mai chiesto la cessione”

Calciomercato Torino: Piscopo, vicino il colpo a sorpresa per la Primavera