Calciomercato Torino / Si avvicina la fine della sessione di mercato estiva: ecco la situazione in entrata e uscita

A soli quattro giorni dalla chiusura del mercato – gong alle ore 20 di giovedì 1 settembre – il Torino può ancora concludere delle operazioni, sia in entrata che in uscita. Nonostante l’arrivo di Radonjic, Ilkhan, Bayeye, Schuurs, Miranchuk e Vlasic, la lista dei desideri di Juric non si è ancora esaurita. Tra le ultime priorità ci sono infatti ancora un centrocampista e qualcuno per l’attacco, dove il rendimento è migliorato ma non a sufficienza. Persistono poi situazioni complesse che riguardano i giocatori messi da parte.

Toro, Juric spera in qualche colpo da aggiungere alla rosa

Il tempo per Vagnati stinge ma il lavoro da fare è ancora tanto. Il tencico croato, nonostante l’inizio dis tagione positivo, sta attendendo le ultime mosse per capire se può dirsi pienamente soddisfatto o meno. Che la lite con il ds abbia portato frutto è certo, ma resta ancora qualche vuoto da colmare. Pobega e Mandragora non sono stati sostituiti a dovere. serve quindi un giocatore dotato di forza e fisicità anche in quel settore. Manca poi un pezzo per le rotazioni offensive dei granata. Praet è in cima alla lista ma il Leicester non abbassa le pretese, così come il Bologna per Barrow.

Toro, la situazione in uscita

La soluzione potrebbe quindi nascondersi dietro alle cessioni, per incassare e reinvestire. Non tutti i gicoatori messi ai margini sono però facili da sistemare. Izzo e Zaza non sembrano volersi accontentare e mantengono alte le pretese, speranso in una sistemazione che assicuri loro gli stessi benefici che hanno in granata. Il loro peso sulle casse a causa degli ingaggi alti non è però indifferente e va trovata una soluzione urgente. Diverso è invece per Verdi che, grazie all’ottima seconda parte di stagione con la Salernitana, attende proprio i campani per capire cosa ne sarà del suo futuro.

Davide Vagnati
Davide Vagnati
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 29-08-2022


145 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
pellegranata
pellegranata
5 mesi fa

Secondo me il centrocampista di sostanza e’ ancora piu’ importante di Praet. Quest’ultimo, pero’, se arrivasse, completerebbe al meglio la rosa. Pobega sarebbe il massimo… mi accontenterei anche di Diawara. E’ ancora giovane, si e’ un po’ perso ma se ha ancora voglia di lavorare… con Juric puo’ tornare ad… Leggi il resto »

bonesso
bonesso
5 mesi fa

Per me bisogna venderli ad ogni costo anche a gratis. Perchè dico questo? Perchè se li tieni, visto che saranno scontenti potranno creare malumori in seno alla squadra, visto che negli spogliatoi devi farli accedere. E visto che ci saranno i momenti no come in tutte le stagioni, non vorrei… Leggi il resto »

Troposfera Granata
Troposfera Granata
5 mesi fa
Reply to  bonesso

verissimo

odix77
odix77
5 mesi fa
Reply to  bonesso

non penso proprio che ad oggi il problema siano le richieste di sicuro non alte di Cairo, ma il loro ingaggio, potrei sbagliare cmq.

madde71
madde71
5 mesi fa
Reply to  odix77

di sicuro non alte…vedi verdi

odix77
odix77
5 mesi fa
Reply to  madde71

non so quanto chieda , ma credo poco per questi qui, quindi ipotizzo ancora che si aun problema di ingaggio che loro chiedono alla nuova squadra…ma ribadisco posso sbagliare non lo so…

granatadellabassa
granatadellabassa
5 mesi fa

Non sono per niente ottimista sulle cessioni. I tre rimarranno in forza e Juric li dovrà reintegrare.

Troposfera Granata
Troposfera Granata
5 mesi fa

Non reintegrerà nessuno dei 3 lavativi, danneggiano solo l’ambiente.

odix77
odix77
5 mesi fa

izzo nel caso secondo me lo reintegrerà come già fatto lo scorso anno per altro.

Calciomercato Serie A / Il Napoli e la suggestione CR7. Milan e Juve si muovono a centrocampo

Calciomercato Torino / Praet fino all’ultimo respiro: si vuole accontentare Juric