La società, attraverso il proprio sito, ha comunicato il prolungamento di dodici mesi: Molinaro sarà un giocatore del Toro almeno fino al 30 giugno 2018

Tempo di rinnovi in casa Torino in vista della prossima stagione: la società granata, attraverso il proprio sito ufficiale, ha ufficializzato quello di Molinaro, il cui contratto è stato prolungato fino al 2018. Una mossa, quella della società di Urbano Cairo, che conferma la scelta di puntare su Molinaro e non su Avelar (considerata anche la presenza di Barreca), il cui futuro a questo punto potrebbe essere lontano da Torino, nonostante il rientro in campo dopo i continui infortuni che ne hanno caratterizzato le stagioni in granata. Cristian Molinaro si era fermato a settembre per un brutto infortunio al ginocchio, permettendo così a Barreca, lanciato da Mihajlovic, di mettersi in luce. L’esperto terzino, dopo il rientro, è stato valutato dallo staff e le condizioni giudicate ottimali hanno convinto il Toro a prolungare di dodici mesi il matrimonio col giocatore.


58 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
leonardo (poppi1)
leonardo (poppi1)
5 anni fa

Ciao Gian…..un centrale con buona esperienza servire cmq…..il moro e cristian li considero buone riserve x il prossimo anno.poi bisogna vedere lyanco…bonifazi penso resterà a fare esperienza alla spal.dico anche che il nuovo modulo garantirà più copertura alla difesa e più equilibrio a tutta la squadra.2/3 innesti buoni e siamo… Leggi il resto »

Sergio (Plasticone69)
Sergio (Plasticone69)
5 anni fa

Siamoappostoaccosì

Viaggiatore
Viaggiatore
5 anni fa

Molinaro come riserva di Barreca ci può stare, meno Moretti/Carlao… ci serve un giovane mancino centrale.
Deluso da Avelar e De Silvestri, sono questi da cedere.

Calciomercato Torino, Cairo: “Hart? Il City non ha le idee chiare, serve un portiere”

Calciomercato Torino, Avelar può partire: sondaggio del Palmeiras