Calciomercato Torino, Valdifiori possibile partente: si valutano le opzioni

40
Valdifiori
CAMPO, 29.1.17, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 22.a giornata di Serie A, TORINO-ATALANTA, nella foto: Mirko Valdifiori

Valdifiori cerca una maggior continuità e potrebbe partire: su di lui ci sono Spal e Crotone, più complicata la pista Empoli

Positiva ma non certo brillante. Così si può riassumere l’esperienza di Mirko Valdifiori che al Torino era arrivato la passata stagione per andare a ricoprire quel ruolo da regista troppo a lungo rimasto scoperto. Se lo scorso anno il centrocampista granata era riuscito a collezionare 24 presenze dando anche prova di essere un giocatore più che utile alla formazione granata, quest’anno lo spazio si è notevolmente ridotto tanto che le presenze in campionato ammontano soltanto a 9. Una diminuzione di spazio, poche occasioni spesso non sfruttate al meglio che fanno però da contraltare ad una voglia di giocare e tornare protagonista che non ha mai abbandonato il giocatore. Valdifiori vuole maggior spazio, come avevamo già avuto modo di raccontare, e l’idea di abbandonare Torino e la maglia granata potrebbe non essere così remota.

Il centrocampista vorrebbe trovare una maggior continuità ed è proprio in quest’ottica che si inseriscono i primi tentativi di sondare il terreno da parte di alcune società di Serie A. A proporsi, infatti, è stata soprattutto la Spal: il giocatore fa gola e sicuramente per lui l’approdo in una società in crescita e a caccia della salvezza potrebbe essere lo stimolo giusto per ritrovarsi. Discorso analogo anche per quanto riguarda il Crotone a cui il giocatore piace e che ha già cercato il ragazzo. Interesse, tentativi di capire le possibilità concrete di intavolare una reale trattativa che, per la verità, ancora manca. Differente, invece, la posizione dell’Empoli. La società toscana, non è un mistero, è interessata al centrocampista ma a complicare un’eventuale operazione sarebbero gli ostacoli economici non indifferenti da affrontare per portare Valdifiori alla corte di Andreazzoli. Insomma, il centrocampista granata vuole giocare e si guarda intorno ma il suo futuro resta ancora tutto da definire.

40 Commenti

  1. quoto castagnaccio

    a chi sottolinea il fatto che baselli è ricercato da milan, lazio, siviglia ricordo che anche benassi ha avuto mercato e che la fiore ha sganciato 10 mln per prenderlo: dopo un inizio promettente ora è nel totale anonimato, come da noi

    ben vengano i 15 mln per baselli se con quei soldi potremo prendere un rincon con più visione di gioco

  2. Dai siamo seri. Purtroppo Mirko in carriera, ha fatto solo un campionato decente in seriee A, con l’Empoli . Dopo ci ha vissuto di rendita. Niente contro il ragazzo, peró al TORO, non ha fatto vedere niente.
    Abbiamo bisogno di veri centrocampisti, non mezzeseghe come Baselli e Valdifiori.

  3. Non mi mancherà passaggi di prima si ma banali e mai precisi il regista è altra cosa: il fisico poi è incommentabile non è possibile essere così fragili nel calcio moderno. Il toro viene prima della persona, gradevole e professionalmente irreprensibile

  4. Non mi mancherà passagli di prima si ma banali e mai precisi il regista è altra cosa: il fisico poi è incommentabile non è possibile essere così fragili nel calcio moderno. Il toro viene prima della persona, gradevole e professionalmente irreprensibile

  5. Dal mio punto di vista un regista serve sempre, per cui, nonostante non sia un fenomeno, me lo farei andar bene lo stesso. Concordo con Mimmo quando scrive che il miglior Toro (meno confusionario e più pericoloso) targato Miha ha sempre visto in campo Valdifiori.

  6. Giocatore che a mio avviso ha dato un contributo appena sufficiente, magari anche poco favorito da una certa confusione di questa prima parte di stagione… Troppo leggero e inconsistente nei takle, spesso fuori tempo. Per me via, dove si può.

  7. @Carbonaro, ma quanto pensi che prenda Valdifiori?
    Attualmente da noi prende 800.000 euro, alla SPAL c’è Borriello che ne guadagna 1.3 e Paloschi 1 dunque penso che a Ferrara non avrebbero problemi a prenderselo.

  8. @Carbonaro, ma quanto pensi che prenda Valdifiori?
    Attualmente da noi prende 800.000 euro, alla SPAL c’è Borriello che ne guadagna 1.3 e Paloschi 1 dunque penso che a Ferrara non avrebbero problemi a prenderselo.

  9. Ok @Thet,
    condivido, in gran parte, la tua considerazione sulla necessità di maggiore equilibrio rispetto alle valutazioni, passate e presenti, sul Gallo.
    Per quanto attiene al “plus” che può dare un bravo allenatore (secondo me sono veramente pochi), la mia opinione è diversa: ritengo che se avessimo avuto due ottimi terzini e un centrocampista (alla stessa quota di Adem, Gallo, Iago e Cucù), ad oggi avremmo più punti di quanti Mazzarri ne avrebbe ottenuti da inizio campionato ma con l’attuale organico.
    Certo non esiste la controprova, pertanto siamo nella pura teoria. La mia idea.

  10. @Gianky1969…Il discorso su Belotti non era prettamente riferito a quello che hai scritto ma più precisamente ad una crociata che sto facendo da questa estate, nel periodo in cui il Gallo sembrava dovesse andare al Milan. In quel periodo, appunto, lessi valanghe di commenti in vari forum ed anche artricoli di pseudo giornalisti in cui, a fronte dell’eccessivo valore dato da Cairo a Belotti (cosa su cui potrei pure essere d’accordo) si formulava la tesi che il nostro centravanti dopotutto avesse fatto solo un anno buono e che quindi non valeva tutti quei soldi. Si continuava affermando che fino ad agosto 2016 non era da considerarsi un giocatore di serie A. Mi sono sempre opposto a questa tesi, pur considerando eccessiva la clausola di Belotti. Di fatto il gallo fece un campionato e mezzo strepitoso in cui nei 4 mesi precedenti all’ipoteca esplosione fmise nel sacco 11 papagne, dietro solo al panzone dei record e logicamente risultò miglior realizzatore italiano del girone di ritorno.
    Detto questo l’allenatore a mio parere conta tantissimo, chi dice il 15 o il 20 o il 25%. Non saprei quntificare ma nel bilancio globale sono percentuali rilevantissime.

  11. Ventura e Sinisa non mi sembra che abbiano fatto solo danni. Mi sembra un pelo forte come concetto … non saranno stati Mourinho e Guardiola, ma, ripeto, non han fatto solo danni. Ah, c’è una via di mezzo tra pensare che non abbiano fatto solo danni ed essere follemente innamorati di loro.

  12. Valdifiori, vale tre ori, poi men di due cicche, fante di picche; tocca la palla, sempr’egli falla, se tira vento, cadere lo sento; Empoli e Napoli, soldi o Monopoli?, passa al Torino, ahimè tapino!; coi funghi sui piedi (è ver, che ti credi?) bigiava l’agone, finale occasione; di mettersi in mostra, al giro di giostra, che Miha deluso, un dì gli ha precluso; mangiata la foglia, lui non me ne voglia, sarebbe gran cosa, alienarlo alla rosa; ma qui sta il problema, non avvi sistema, di buttarlo fuori, ‘sto vaso di fiori.

  13. @Thet 16:38, il mio commento aveva palesemente un altro fine….
    Mi pare che troppe volte si ricordano i fallimenti del precedente allenatore con giocatori di mediocre valore (Valdifiori, Baselli, Boyé, Benassi e lasciamo stare le marchette tipo gustavo o lukic), figure da metà classifica, quello sono.
    Proprio in virtù del fatto che credo fortemente più nelle capacità tecniche e fisiche dei singoli giocatori i quali, ovviamente per me, hanno un peso specifico (macrobiettivo sportivo: EL) nettamente superiore rispetto alle “cono-SCIENZE” dell’allenatore, sono felice che Mazzarri abbia dato il via a certe operazioni di sfoltimento delle “mezze seghe”.
    Derivata prima: a parità di valore della rosa (stessi giocatori) un buon allenatore rispetto ad uno poco capace qualche punto (6-7-8) in piú riesce a rimediarlo. Magari si vinceva con il verona e la spal e si pareggiava con la lazio o si poteva anche perdere a milano con l’inter. Può essere o no?
    Poi ci sarebbe da scrivere rispetto a quanto la società ti sproni a conseguire i tanto decantati obiettivi, ma questa è un’altra storia.

  14. Purtroppo Valdifiori ha deluso anche me. L’ho atteso, ho aspettato di rivedere quello di Empoli ma non è mai avvenuto. Ciome ho scritto su altro forum a suqeto punto punterei con decisione su Lukic, giocatore su cui si puo lavorare , dotato di buona tecnica e anche di grinta. E giovane.

    Quindi dovesse partire Valdifiori servirebbe un altro mediano stante la fragilità di Obi e l partenza di Gustafsson
    Qualsiasi sia il modulo che Mazzarri schiererà sarà sempre con almeno 3 a centrocampo ( 433, 352,4312, 4321 ) o al limite con 4 ( 343) dove i due centrocmapisti esterni sarebbero pero portati a spingere molto ( un po alla Benassi )

  15. Oltre ad un CT inadeguato direi che l”Italia è a casa molto probabilmente più per il fatto che agli ultimi 2 mondiali siamo arrivati ultimi (ultimi) e che nelle prime 5 squadre di serie A i giocatori titolari, e che fanno la differenza, si contano sulle dita di una mano (e forse mezza). Così come il CT inadeguato della Serbia non si è qualificato ai precedenti mondiali (a differenza dell’ultimo) ma che a suo dire “aveva creato i presupposti per far crescere il gruppo”…..che poi un altro CT ha portato in Russia. Hihihihi….

  16. che palle sta gente che continua ad osannare Ventura e criticare MIHA
    Il fenomeno maestro o vate adesso è a CASA…e grazie a lui l’ ITALIA anche. Bastaaaa
    E’ un mediocre con anche lui la carriera piena di esoneri ed un 7° posto come massimo risultato!!!
    BASTA con VENTURA

  17. Ancora con sta bufala di Belotti che sarebbe esploso con Miha! Ma non vi dicono nulla gli 11 goal da gennaio a fine aprile 2016 che lo portarono ad essere il miglior realizzatore italiano del girone di ritorno dietro il solo panzone merdoso?

  18. Certo che è anche merito di Sinisa se il Gallo e Iago hanno segnato caterve di gol! Il punto è che a un allenatore non si chiede di far esplodere x giocatori ma di far rendere al meglio una squadra, di ottenere risultati. Ancor di più quando gli si da carta bianca. Vediamo che combina Mazzarri ora. Su cosa avrebbe combinato Sinisa c’era ben poco da immaginare e i fatti hanno confermato la sua mediocrità anche con ina squadra (parole sue) attrezzata per l’obiettivo.

  19. Carbonaro, per quanto guadagna Valdifiori potrebbe andare solamente a Firenze se parte Badelj…poi non che Spal e Crotone siano più attrezzate economicamente, semplicemente quest’anno in A con Diritti Tv e soldi Lega hanno più entrate dell’Empoli

  20. Quindi l’esplosione del gallo e i gol di Iago sono opera di Sinisa (o del suo non gioco) almeno quanto lo sono i fallimeti multipli che sono stati appioppati relativamente alle singole mezze seghe di cui disponiamo, compreso l’evanescente Boyè.
    Bene, sempre pesi e misure direttamente proporzionali all’onestà intellettuale.
    Benassi altra mezza sega; per chi segue la viola lo potete vedere sostituito dopo ripetute prestazioni quantomeno discutibili, un altro fenomeno che avevamo……
    Ora che c’è Mazzarri magari(!) riesce a sbarazzarsi di tutti quelli che non ritiene all’altezza, uno è certamente sotto gli occhi di (quasi) tutti: Valdifiori.

  21. Se vi danno 20 m per Maksi e vi chiedono di trovare un letto a Valdi in cambio, voi che fareste?

    Nello specifico ritengo sia stato un “errore ” giustificabile…il punto era che dovevano prendere 2 centrali decenti ma purtroppo, sfortunatamente, lui è partito il 31 come Zappacosta e Cerci e…quanta sfortuna!!!

  22. Altro calciatore ammazzato da Miha che prima lo vuole per il 433 poi lo sega per il 4231 poi lo riprende per il 433. Stessa situazione di Acquah e Benassi: confusione allo stato puro. Se non altro ora c’è chiarezza: Mazzarri ha fatto capire subito che in mezzo vuole un picchiatore dai piedi possibilmente buoni, schierando Rincon contro il Bologna. Che parta o resti, il miglior Toro targato Miha ha sempre visto in campo Valdifiori.

  23. Cairo si lamenta del fatturato 7 volte piu grande dei gobbi per crearsi un parafulmine, fino a che continuiamo a non avere nemmeno il centro d’allenamento di proprietà come puoi aumentare il fatturato? Vendendo i piu forti… Cairo..
    – Vorrei un sito web decente e moderno. È da rifare
    – Sito Youtube imbarazzante.
    – Stadio Grande Torino inadatto al calcio, color topo morto, da fuori e da dentro. Fa venire la depressione entrarci
    – Filadelfia in affitto
    – Stadio in affitto
    – Ronaldo a marcire da mesi e mesi coi rom

    Società estere ed alcune italiane di B ci sono superiori in tutte queste cose. SVEGLIA A TORINO CI SIAMO STANCATI CHE DEVONO ESISTERE SOLO LORO

  24. tanaka,
    il mio dubbio non è relativo al fatto che l’empoli non se lo possa permettere, cosa che per me è pacifica

    il mio dubbio è che due squadre poco attrezzate economicamente come spal e crotone possano pagare anche solo lo stipendio a valdifiori

  25. Non servono tante parole e “teorie pallonare” per classificare un passeggiatore di tal genere:
    niente corsa, zero filtro, zero fisico, piedi normali, visione di gioco non oltre i 5-7 mt.
    Effettivamente a qualcuno potrebbe servire. Per parlarne e/o scriverne a vanvera.
    Ciaone

  26. Rappresenta il classico errore di mercato sia da parte sua che della società ma non per la qualità del giocatore perchè è buona. Con il modulo di Ventura sarebbe stato un giocatore fondamentale ed era quello che mancava in mezzo al campo e lui ha preferito andare al napoli. Con il “non gioco” di mihajlovich giocatori con le sue caratteristiche non servivano e noi l’abbiamo preso. Adesso penso che Mazzarri voglia puntare su giocatori con altre caratteristiche anche perchè per far giocare insieme liajc, falque e Belotti bisogna avere un centrocampo che si adatti a supportarli. Cerci e maksimovich sono voluti andare via e si è visto che fine hanno fatto, immobile ha voluto andar via per i soldi ma poi è ritornato perchè ha capito che poteva solo crescere ed è stato intelligente ad andare via quando ha visto che in panchina c’era mihajlovich. Mi dispiace molto non aver visto Valdifiori allenato da Ventura ma la colpa è stata solo sua.