Ha già trovato un accordo con il Torino: ecco chi è Oumar Solet, difensore francese classe 2000 di proprietà del Salisburgo

Oumar Solet è nato a Melun, in Francia, il 7 febbraio 2000. È cresciuto nel settore giovanile del Laval, fino ad arrivare a debuttare in prima squadra il 4 agosto 2017 nel match di Championnat National contro il Concarneau, con la partita che terminò 1-0 in favore della squadra di Solet. Nel gennaio del 2018 passa in prestito all’Olympique Lione, per poi venir riscattato dal club bianco, blu e rosso. Però il difensore classe 2000 viene impegnato di rado con la prima squadra del Lione e per questo motivo nel 2020 viene ceduto al Salisburgo, squadra dove milita tuttora e con la quale vince subito il campionato. Nella scorsa stagione il difensore francese ha raccolto 22 presenze in campionato, riuscendo anche a segnare 2 gol e 5 presenze in Champions League. Inoltre Solet vanta anche due presenze con la Nazionale francese Under 20.

Chi è Soulet: le caratteristiche tecniche del difensore francese

Soulet è un difensore centrale dotato di un fisico prestante e longilineo. Il difensore classe 2000 possiede un’ottima tecnica ed è molto abile nel gioco aereo, oltre ad essere bravo nei duelli corpo a corpo. Con Ivan Juric sicuramente Soulet potrebbe migliorare ancora molto. I due insieme potrebbero intraprendere un percorso di crescita importante, così come il tecnico croato ha già fatto in passato con diversi giocatori. Prima però, come già anticipato, il Toro deve trovare l’accordo con il Salisburgo per far arrivare Soulet in granata. Questo è il primo step.

Oumar Solet, Instagram
Oumar Solet, Instagram
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 22-06-2022


54 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Troposfera Granata
Troposfera Granata
5 mesi fa

Mi correggo Umar Sadiq con una spruzzata di Meité (l’anans in testa).

Troposfera Granata
Troposfera Granata
5 mesi fa

ananas

Troposfera Granata
Troposfera Granata
5 mesi fa

Fisicamente mi ricorda in maniera impressionante Umar Sadiq, prestito proveniente dalla Roma. Ve lo ricordate? (2017/18)

T9
T9
5 mesi fa

Vedo che è esploso. 20 gol e 6 assist in Liga 2. Quotato 18 milioni. Dividiamo a metà e facciamo 9/10? Direi che non ci avanza di fare gli spiritosi. Come il solito, se prendi uno giovane, lo devi aspettare o prestare invece di rimandarlo al mittente. Invece qui abbiamo… Leggi il resto »

rotor
rotor
5 mesi fa

Ma uno che non si sia gia’ rotto un legamento crociato e poi il menisco non riusciamo a trattarlo? Ma chissene se ha giocato in Champions,meglio uno non a rischio.

Calciomercato Torino: trovato l’accordo con Solet del Red Bull Salisburgo

Il mercato delle altre / Salernitana, suggestione Milik. Jovic si avvicina alla Fiorentina