Calciomercato Torino / Svincolato dal Sassuolo, Filip Djuricic è nel mirino del Toro, che ha salutato Pjaca e Brekalo (e con Praet rischia)

La diaspora dei trequartisti sarà davvero preoccupante, per il Torino, quando anche l’ultimo tentativo per trattenere Dennis Praet sarà stato vano. E quella circostanza ancora non si è verificata. Il club, dopo aver perso Brekalo per forza e Pjaca per scelta, sta però scandagliando in fretta e furia tutte le ipotesi, per non rischiare di aggravare il ritardo nella costruzione della nuova squadra da mettere a disposizione di Juric. Come vi raccontavamo su queste pagine il 24 giugno, Filip Djuricic è un’ipotesi concreta, nella rosa delle possibilità. Il classe 1992 si è svincolato dal Sassuolo ed è in cerca di un progetto dove ritrovarsi dopo una stagione complicata e contraddistinta da un lungo infortunio muscolare.

Un acquisto “veloce” per il Torino di Juric?

Il serbo ha giocato appena nove partite da titolare, nell’ultima Serie A, ma spera di ottenere presto un nuovo contratto con un club di fascia medio-alta. Il Toro è in costante contatto con il suo agente, che è lo stesso di Solet, difensore del Salisburgo che è tra i principali obiettivi per sostituire il partente Bremer. La proposta al calciatore è di poco superiore al milione di euro a stagione, comunque maggiore rispetto a quanto il ragazzo percepiva al Sassuolo.

La trattativa potrebbe presto arrivare a una svolta. Accordarsi con Djuricic permetterebbe al Toro di tamponare l’emergenza sulla trequarti e dare subito a Juric un rinforzo per l’imminente raduno del 4 luglio. Sarebbe insomma una soluzione più rapida rispetto alle piste che portano a Luis Henrique e Laurienté, che restano in piedi ma hanno tempi più lunghi.

Filip Djuricic
Filip Djuricic
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 02-07-2022


12 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa

Ma quale emergenza….

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa
Reply to  Scimmionelli

Facciamo con calma e compriamo bene

giorgione
giorgione
1 mese fa

Raccattiamo gli scarti non importa se sempre rotti e’ il progggetto del nano

ardi06
ardi06
1 mese fa

Wow, mi emoziona tanto. A parte questo, pure se è stato scartato dal sassuolo, verrà da noi solo con un contratto alto e possibilmente pluriennale. Unico modo, dopo il fuggi fuggi, di attirare cetto la qualunque

“Maggiore? Ancora nessuna offerta”. Ma il ds dello Spezia apre alla cessione

Calciomercato Torino: Laurienté spinge per la cessione, Vagnati cerca l’accordo col Lorient